28/10/2016

Quest'anno Xiaomi ha presentato una nuova action camera, la YI 4K action cam, sviluppata dalla filiale YI Technology. Suo secondo tentativo nel campo delle action camera, la YI 4K è un dispositivo che ci è piaciuto molto e ci ha stupito per molti aspetti. È disponibile in molti negozi cinesi, ma l'abbiamo trovata anche da Amazon a un prezzo sorprendentemente più alto rispetto a quello proposto dagli altri negozi. In questa recensione, trovate il resoconto dettagliato del nostro test con tutte le informazioni più importanti!

Dettagli tecnici

  • Risoluzione video: 2160p(4K) @30fps; 1440p @60fps; 1080p(FullHD) @120/60/30fps; 960p @2120fps; 720p @240fps
  • Chipset: Ambarella A9SE75
  • Grandangolo: 155°
  • Display: 2,19“ 640x360p LCD Touch-Screen
  • Risoluzione foto: 12 MP
  • Sensore di immagine: Sony IMX377
  • Batteria/durata della batteria: 400mAh; 120 minuti a 4K @30fps
  • Dimensioni: 65 x 42 x 21 mm
  • Peso: 87,6g (compresa la batteria)
  • Caratteristiche: stabilizzatore Gyro, supporto schede SD fino a 64GB

Anche in questo caso, così come per la Yi Cam, c'è sia una versione cinese che una internazionale. Quindi, vi consigliamo di stare attenti durante l'ordine perché poi la lingua non può essere cambiata. La nuova YI 4K presenta tante novità, una tra tutte il sensore Sony IMX377 che supporta le riprese in 4K. Inoltre, la videocamera dispone di display touch screen da 2,19 pollici protetto da vetro Gorilla Glass. Grazie alla batteria da 1400mAh, la action camera è in grado di effettuare riprese fino a 110 minuti. Altre caratteristiche importanti sono lo stabilizzatore Gyro a 6 assi nonché uno stabilizzatore elettronico di immagini che insieme funzionano benissimo.

Realizzazione

Esteriormente la camera si presenta davvero bene, oltre a una versione in bianco, come le precedenti, adesso ce n'è una in nero. Pochi dettagli, parte anteriore e posteriore senza irregolarità. A sinistra si trova solo una porta USB nascosta da una chiusura, in basso l'ingresso della batteria e l'attacco per il treppiedi, in alto l'unico pulsante.

yi 4k action cam

Display touch screen – elegante e pratico

L'unico tasto presente è sia un pulsante di accensione/spegnimento che per la messa a fuoco, non c'è un altro tasto per navigare nel menu se non tramite il display touch screen. Tutte le impostazioni avvengono direttamente sullo schermo, che già può essere considerato una novità rispetto al Xiaomi Yi senza display.

yi k4 action cam pulsante

Nella parte superiore l'unico tasto della fotocamera e l'altoparlante.

Riprese

Il Xiaomi Yi II può fare scatti con una risoluzione di 3840 x 2160 pixel a 30 frames al secondo. Qui una lista delle modalità a disposizione: 

Xiaomi Yi 4K Action Cam: tabella delle compatibilità    
         
Risoluzione Proporzione Framerate  Stabilizzazione dell'immagine Correzione distorsione
4K (3840×2160) 16:9 30 FPS No No
4K Ultra (3840×2160) 16:9 30 FPS No No
2,5K (2560×1920) 4:3 30 FPS
1440p (1920×1440) 4:3 30 FPS 
    60 FPS
1080p (1920×1080) 16:9 30 FPS
    60 FPS
    120 FPS No
1080p Ultra (1920×1080) 16:9 30 FPS No
    60 FPS No
    120 FPS No
960p (1280×960) 4:3 60 FPS
    120 FPS No
720p (1280×720) 16:9 240 FPS No
720p Ultra (1280×720) 16:9 60 FPS No
    120 FPS  No
480p (848×480) 53:30  240 FPS No

 

Il display integrato ha una risoluzione di 640 x 360 pixel che consente di avere già sul momento una buona visione delle proprie foto. Se volete vederle in formato maggiore, potete collegare lo smartphone con la camera tramite WLAN dual-band. Inoltre, è anche presente la YI Action App in inglese per Android oppure è possibile scaricarla dallo App Store per Apple.

Abbiamo portato con noi in Costa Azzura la Action Cam e il Mi Drone, e abbiamo fatto delle riprese magnifiche! Date un'occhiata al video mozzafiato:

Sarebbe meglio scaricare le immagini sul proprio PC tramite chiavetta USB e poi godersele nello schermo a risoluzione piena.

Batteria

Nella action camera YI II troviamo una batteria da 1400 mAh, ottima per una ripresa di circa 2 ore. È possibile rimuoverla facilmente dal dispositivo per poi sostituirla se necessario. Proprio accanto alla batteria e sotto la stessa copertura si trova lo slot per la scheda micro SD sulla quale vengono memorizzate tutti gli scatti.

yi 4k action cam batteria

La potente batteria da 1400mAh consente un'autonomia di 2 ore.

Vi consigliamo di utilizzare una scheda classe 10 fino a 64 GB, in modo da poter trattare velocemente la grossa quantità di dati. Purtroppo però la scheda non è presente nella confezione, ma può essere acquistata a un prezzo modico da Amazon.

Funzionamento

Ammetto che impostare il dispositivo utilizzando lo schermo all'inizio è un po' insolito, soprattutto se si è abituati ad altre action camera. Ma la Yi 4k funziona così bene che dopo un po' di tempo non vorrete più lasciarla. Per mettere a fuoco potete utilizzare il pulsante in alto; pigiando a lungo lo stesso pulsante la camera si accende e si spegne. Potete inoltre installare un aggiornamento del firmware, che oltre a evitare eventuali bug aggiunge ulteriori funzioni: qui la versione 1.1.0. Riavviare la camera dura circa 4 secondi. Il menù è molto intuitivo e offre tanti tipi di impostazioni. Purtroppo la correzione della distorsione non funziona negli scatti in 4K.

Conclusione

Siamo veramente entustiasti! La camera e soprattutto il nuovo display hanno un aspetto davvero fantastico! L'immagine della Yi II e la funzionalità sono perfette, in particolare le riprese in slow motion sono di ottima qualità. Un piccolo inconveniente è il prezzo elevato per una action camera cinese - certo, rispetto alla GoPro 4 pagare 250€ è comunque un affare! ;) 

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »