Notice! Do you want to check out our English website?
28/04/2019

Questo piccolo altoparlante di Xiaomi non è solo soltanto un semplice altoparlante Bluetooth, ma supporta anche l'Intelligenza Artficiale di Xiaomi. Questo lo rende "intelligente" ed estremamente interessante per il mercato occidentale. Per questo motivo, abbiamo deciso di metterlo alla prova e di capire quali altre caratteristiche si nascondono dietro a questo piccolissimo gadget. Se anche voi volete saperne di più sul Mini Speaker AI di Xiaomi, continuante a leggere la nostra recensione!

 

Xiaomi Mini Speaker AI

disponibile su GearBest a 14,18€

Design

L'altoparlante rotondo misura 6 x 6 cm ed è solo leggermente più alto rispetto al modello precedente, dalle dimensioni ridotte come questo. Con un peso di 52 g è anche molto leggero: la metà del peso di una tavoletta di cioccolato. I fori sul lato superiore non sono più uniformi, ma disposti secondo uno schema, e un logo Mi al centro rivela a prima vista da dove proviene l'altoparlante. Al posto dell'argento metallico o dell'oro, ora c'è solo il bianco come colore tra cui scegliere.

 

 

 

Gli unici comandi sono due pulsanti sul fondo: uno per accendere e spegnere e uno per il controllo del microfono o della voce. A causa della mancanza di tasti, il volume può essere regolato solo sul telefono cellulare. Con una semplice pressione del pulsante di accensione si mette in pausa il brano in esecuzione.

 

 

 

 

C'è una connessione micro-USB per l'alimentazione; questo non è un vero svantaggio, ma avrei voluto passare all'USB-C, dato che anche questo standard micro-USB si sta lentamente sostituendo anche negli smartphone.

Nel complesso, l'altoparlante è molto ben elaborato. Non ci sono spazi vuoti, la superficie è molto piacevole e i tasti possono essere premuti piacevolmente. La confezione contiene anche un anello in tessuto che può essere fissato a un piccolo occhiello.

Suono - sorprendentemente buono

Naturalmente non ci si può aspettare troppo dal suono. Si tratta comunque di un altoparlante da 3 watt, che non può essere utilizzato in una grande festa in casa solo per via delle sue dimensioni, ma non deve neanche nascondersi. Il suono è chiaro, specialmente nella gamma media, e non diventa "graffiante" anche al massimo volume. Solo il basso è un po' debole, il che è difficilmente evitabile. Soprattutto all'aperto, nel parco o in una piscina all'aperto, l'altoparlante Xiaomi AI Speaker è un modo piacevole per ascoltare musica.

 

 

 

 

Il box utilizza il Bluetooth 4.2 per la connessione, che come di consueto rimane stabile fino a una portata di circa dieci metri. La batteria integrata dura circa quattro ore come promesso dal produttore.

Supporto AI - solo cinese

La vera caratteristica di questo dispositivo è ovviamente il supporto dell'intelligenza artificiale. Xiaomi utilizza la stessa AI degli altoparlanti AI più grandi. Ma finora sono stati tutti poco interessanti per la stessa ragione: l'AI è solo in cinese. In questo modo, non è adatto al mercato occidentale, che offre già molte alternative con Siri, Alexa e Google Assistant.

Che si tratti di un breve messaggio vocale che inviate o dell'integrazione nella Smart Home, queste funzioni non possono essere eseguite. Se premete brevemente il pulsante del microfono, l'altoparlante (in cinese) vi dirà di installare l'applicazione smartphone corrispondente. Ma non lo troverete nel Playstore, e la scansione del codice QR nel manuale non mi ha portato ad alcun risultato. Quindi, spuntiamo l'intero punto "AI" e trattiamo l'altoparlante come un normale altoparlante Bluetooth.

Conclusione - Suono fine a un prezzo basso

Per un prezzo di poco più di dieci euro si ottiene un altoparlante Bluetooth davvero bello e compatto, che offre anche un suono eccellente. Se ci si siede fuori al sole in un piccolo gruppo, il volume è quello giusto.

 

 

Non ho nessuna vera e propria critica al Mini Speaker, a parte il fatto le possibilità di utilizzo sono molto varie.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »