Notice! Do you want to check out our English website?
25/04/2017

Nelle ultime settimane abbiamo ricevuto un nuovo drone da testare (e con cui giocare!). Si tratta del drone anfibio Q353 di WLToys. Il quadricottero possiede un design insolito, ha la forma più di una barca e ha due galleggianti al posto dei piedi. In questo modo, può decollare o atterrare sull'acqua e poi persino muoversi in avanti e galleggiare. Noi ci siamo divertiti molto a testarlo e abbiamo scoperto molti aspetti interessanti. Se anche voi volete saperne di più su questo nuovo drone, continuate a leggere la nostra recensione!

  • Dimensioni: 36,5 x 36,5 x 12,0cm
  • Peso: 323g
  • Batteria/durata del volo: 1200mAh / 7 minuti
  • Tempo di carica: ca. 120 minuti
  • Particolarità: galleggia e nuota, protezione dai getti d'acqua

Finora abbiamo soltanto spachettato il quadricottero e lo abbiamo fatto un po' volare, per questo non parlerei proprio di un test, ma l'articolo serve intanto a darvi una prima impressione prima di finire il test vero e proprio! Sebbene la forma base sia la solita, cioè con quattro braccia e quattro rotori, il Q353 presenta alcune particolarità. Il corpo ha la forma di uno scafo e su entrambi i lati si trovano galleggianti in polistirolo, tra cui ci sono anche due piccole ruote ciascuno attraverso le quali il drone può anche muoversi. Le braccia sono sottili e le due dietro si possono piegare in avanti di circa 45°, premendo il pulsante.

Particolarità della construzione: se si piegano le braccia in avanti e si inizia ad avviarlo pian piano, il Q353 si muove in avanti sia su una superficie ferma che sull'acqua. Tuttavia pilotare il drone è più difficile, e il movimento in avanti riesce solo su superfici piane per via delle ruote piccole. Non l'ho ancora testato sull'acqua.

La durata del volo dovrebbe essere di sette minuti, ma non posso ancora dirvi con esattezza se corrisponde alla realtà perché con la prima batteria l'ho fatto solo decollare e atterrare. La ricarica è durata tanto, circa due ore.

La batteria è fissa e non rimovibile, la porta di connessione si trova nella parte anteriore dietro una copertura in gomma. Questa è allo stesso tempo il pulsante di accensione.

Per il comando ci sono poche anomalie. Il comando avviene nella modalità 2 (a volte si può prenotare una versione con modalità 1), e ci sono quattro velocità diverse (40/60/80/100%). Tutte le impostazioni relative alla velocità, al trimming, all'illuminazione e allo stato della batteria del drone si possono vedere su un piccolo display. Si tratta di un aspetto che mi piace molto. Nell'aria il Q353 è sensibile soprattutto al misuratore d'altitudine e scende rapidamente quando perde la spinta. Se si è abituati, come me, alla funzione Altitude Hold di altri droni, questo sembra un po' insolito. A parte questo, il comando ha funzionato finora senza problemi.

Gli aspetti che ho testato finora del WLtoys Q353 mi sono molto piaciuti. La caratteristica che ho apprezzato di più è quella del decollo perché non sono possibili in questo modo con tutti i droni. Sono molto contento anche dei primi decolli e atterraggi effettuati sull'acqua. Anche il comando mi è piaciuto molto, le uniche cose negative sono sicuramente la batteria fissa, il tempo di carica troppo lungo e il comando troppo sensibile.

Continueremo a testare il drone e presto seguirà un ampliamento della nostra recensione.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »