Notice! Do you want to check out our English website?
27/06/2018

Lo scenario è il seguente: fuori ci sono 30 gradi, in ufficio si soffoca e c'è troppo caldo. Una brezza fresca può aiutare a prevenire una completa perdita di concentrazione. Il gigante cinese della tecnologia Xiaomi ha pensato la stessa cosa e ha finanziato un ventilatore manuale con il marchio "VH" in diversi colori. Gadget pratico o manda semplicemente aria calda? Lo abbiamo testato per scoprire le sue caratteristiche. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

 

Confezione

All'interno della confezione non troviamo molto, ma non sono necessari molti accessori per un ventilatore manuale. Oltre al ventilatore, troviamo:

  • un supporto da terra
  • un cavo di ricarica micro USB (48 cm)
  • manuale d'uso breve in cinese

 

 

Design e lavorazione

Il ventilatore presenta dimensioni di 18,2 x 9,1 x 4,8 cm ed è disponibile nei colori verde, grigio, blu, rosso e - come nella nostra copia di prova - arancione. I colori sono in pastello: è una questione di gusti, naturalmente, ma personalmente mi piace molto. Subito dopo il disimballaggio, scopriamo che il ventilatore da 143 g si tiene bene in mano e pesa pochissimo.

Il materiale utilizzato è la plastica, sul retro del ventilatore è presente anche il marchio CE. Come di consueto con i prodotti Xiaomi, non ci sono errori di fabbricazione. In generale, il ventilatore sembra essere di buona qualità per questa fascia di prezzo. 

Gestione e funzionamento

Dopo un tempo di carica di 2 ore il ventilatore è pronto per l'uso per una durata di circa 4 ore. Il tempo di lavoro varia naturalmente a seconda della potenza di ventilazione selezionata. Tuttavia, il tempo di funzionamento della batteria da 2.000 mAh è molto buono, purtroppo il tempo di ricarica è un po' troppo lungo. Grazie al cavo di ricarica micro-USB lungo 48 cm, la ventola può essere caricata facilmente anche sul computer o in viaggio. L'ingresso micro-USB si trova sul retro dell'impugnatura.

 

Come già indicato, è possibile selezionare tre diverse velocità di ventilazione tramite l'unico pulsante di comando della ventola sulla parte anteriore dell'impugnatura. Le tre modalità sono descritte di seguito: premere il pulsante una volta per una piacevole brezza, premere di nuovo per la ventilazione "naturale" e il terzo passo per la ventilazione massima. Quest'ultima impostazione non è poi così potente.

 

Premendo nuovamente il pulsante di comando si spegne il mini ventilatore. Il volume di funzionamento di 30 dB è piacevole, in modo che il ventilatore possa essere utilizzato anche in ufficio senza disturbare i colleghi. Xiaomi (o VH) include uno supporto da terra per evitare di tenere il ventilatore sempre in mano.

Il supporto è molto pratico e permette di posizionare il ventilatore sulla scrivania o vicino al letto. Anche la ventola lo mantiene abbastanza stabile, ma se lo impostate al massimo, la costruzione cade.

Conclusione

Una ventolatore davvero bello, facile da usare e si adatta bene in mano. Il supporto lo trasforma in un'alternativa valida rispetto al tradizionale ventilatore USB. Il prezzo di € 10 non è particolarmente conveniente.

Xiaomi garantisce una durata totale di 2000 h per il ventilatore manuale. Se si desidera un ventolatore manuale e da tavolo solido ed elegante, il modello di Xiaomi è una buona scelta.

 Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-) 

Vai alla pagina del gadget »

« Post precedente Post successivo »