Notice! Do you want to check out our English website?
09/05/2016

Oggi dipendiamo sempre più dai nostri smartphone: li utilizziamo per leggere le e-mail, per navigare, per controllare gli orari dei treni o semplicemente per usare i canali social. L'unico problema è ovviamente la batteria che dura spesso poco meno di un giorno. Il produttore cinese Ulefone si è occupato proprio di questo, realizzando un phablet con batteria di 6050mAh. Noi come al solito abbiamo deciso di testarlo: in questa recensione scoprirete gli aspetti positivi e quelli negativi di questo dispositivo!

Scheda tecnica

  • Display: 5,5 pollici, Full-HD 1920 x 1080 pixels (401 ppi)
  • Processore: MediaTek MTK6753 octa core 1.3GHz
  • Scheda grafica: Mali T720
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB estendibile tramite scheda microSD fino a 128 GB 
  • Fotocamera principale: 13 megapixel
  • Fotocamera frontale: 5 megapixel
  • Caratteristiche: Bluetooth 4.0, GPS, A-GPS, GLONASS
  • Batteria: 6050mAh
  • Sistema operativo: Android 5.1 Lollipop / Aggiornato alla versione 6.0
  • Dimensioni: 15,5 x 7,7 x 9,5 cm
  • Peso: 197 g

L'Ulefone Power ha un processore MediaTek MTK6753 octa core da 1,3 GHz e una RAM da 3GB. Il display è di 5,5 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 Pixel) che conferisce una densità di pixel pari a 400 ppi. Il tutto è protetto da vetro Corning Gorilla Glass 3. Nella parte posteriore, si trova la fotocamera Sony da 13 megapixel a doppio diaframma f/1.8 e flash Dual LED. Nella parte anteriore, si trova una fotocamera da 5 megapixel adatta per i selfies. Inoltre, l'Ulefone Power è uno smartphone Dual SIM e possiede un lettore di impronte digitali, una memoria interna da 16 GB, estendibile fino a 128Gb tramite una microSD, e naturalmente la caratteristica principale ovvero la batteria di 6050mAh. Per quanto riguarda il sitema operativo, Android 5.1 Lollipop è già pre-installato, ma secondo Ulefone dovrebbe esserci presto un aggiornamento al 6.0 Marshmallow.

Ulefone Power

Confezione e design

La confezione dell'Ulefone Power è una scatolina nera con la scritta "Power" di colore argento. Già il nome contribuisce a sottolineare la caratteristica principale di questo smartphone: la potente batteria. Ma di questo ne parleremo dopo. Oltre al cellulare, troviamo un cavo USB, una presa, le cuffie, un case trasparente e una pellicola di protezione, ma anche un piccolo libretto delle istruzioni. La cover e la pellicola sono accessori aggiuntivi . 

Un aspetto che emerge dal design è sicuramente il peso di 197g, dovuto anche alla batteria. Con uno spessore di 9,5 mm e i suoi 5,5 pollici, il cellulare è davvero grande. Tuttavia non trovo che sia un aspetto fastidioso, anzi io me lo aspettavo addirittura più pesante.

Ulefone Power Camera

Sulla parte destra del cellulare, si trova un tasto per la fotocamera, molto pratico soprattutto per i selfies. 

Lo smartphone ha una cornice in metallo, mentre la parte posteriore è di un materiale brillante. Proprio sotto la fotocamera si trova un lettore di impronte digitali, caratteristica comune di molti cellulari prodotti in Cina. L'aspetto esteriore non è certo uno dei migliori, ma nell'insieme non sembra di quelli "meno costosi". La parte posteriore però non si può smontare perché la batteria non è rimovibile. 

 

Ulefone Power Phablet

Lo schermo dell'Ulefone in alta definizione non è male, con dei bei colori e una densità di pixel di 401ppi.

Performance e batteria

L'Ulefone Power in questo caso non fa passi da gigante, comunque convince per il suo processore MediaTek MTK6753 octa core e la RAM da 3GB. Infatti, non si blocca durante il suo utilizzo quotidiano e anche la maggior parte dei giochi funziona senza problemi. Ciò non è così ovvio per uno smartphone in cui l'accento è posto sulla batteria. 

Ulefone Power

Benchmark dell'Ulefone Power: è tutto a posto.

Arriviamo finalmente alla batteria, e quindi alla specificità dello smartphone. I 6050mAh parlano davvero da soli, in ogni caso faccio un paragone: molti buoni smartphone hanno una batteria di circa 3000mAh, quindi la metà, e possono essere già considerati con una "buona" capacità di memoria. La batteria presente nel Power può essere utilizzata per 4 giorni senza ricaricarla, utilizzandola normalmente e senza eccessi. I valori risultanti dal test della batteria di Geekbench sono davvero impressionanti. 

 

La fotocamera

La fotocamera principale di 13 MP della Sony dispone di un flash LED e un diaframma di f/1,8. La qualità delle immagini non è all'altezza dei tempi e non può competere con i migliori modelli attuali. Se però non vi aspettate molto da questa fotocamera, sarete sicuramente soddisfatti da questa.

Ulefone Power Camera 1

Immagine della fotocamera principale…

Ulefone Power Camera 2

…all'esterno con molta luce...

Ulefone Power Camera 3

… e all'interno.

Ulefone Power Camera 4

Il selfie dell'Ulefone

Rete e connettività

L'Ulefone Power supporta il 4G LTE compatibile con le nostre reti: si tratta di un criterio decisivo per molti potenziali acquirenti. In generale, la ricezione del telefono è molto buona e anche la qualità delle conversazioni non è male.

Lo smartphone è anche Dual-SIM, ma spetta all'utente scegliere se inserire una seconda SIM oppure una carta SD per estendere la memoria.

Conclusione

Chi vuole acquistare un Ulefone Power, vorrà farlo probabilmente per la potenza della sua batteria. Se si tratta del criterio principale, potete comprarlo senza ulteriori ripensamenti. Infatti anche se utilizzate molto il telefono, questo dovete caricarlo al massimo ogni due giorni. A prescindere dalla sua batteria, l'Ulefone ha tanti vantaggi, soprattutto il prezzo. Soltanto la fotocamera è nella media, ma al di là di questo avrete un telefono con una batteria imbattibile.

Vai alla pagina del gadget

« Post precedente Post successivo »