19/06/2017

Se la vostra preoccupazione principale quando acquistate un nuovo smartphone è la batteria perché si scarica continuamente, allora vi consigliamo di tenere sotto controllo i dispositivi di Ulefone. Infatti, negli anni passati proprio l'Ulefone Power ci ha convinto. Adesso il nuovo successore, l'Ulefone Power 2, ci spiazza con una batteria da 6050mAh (!). Curiosi di metterlo alla prova, lo abbiamo prenotato e sottoposto a un lungo test. Se vuoi saperne di più, continua a leggere la nostra recensione.

IMPORTANTE: se durante la fase di ordinazione scegliete Priority Line (Italy Express), GearBest si fa carico delle spese doganali e in questo modo non ci saranno altri costi da pagare. La spedizione dura in genere 14 giorni.

Dati tecnici

  • Display: 5,5 pollici, 1920 x 1080p LCD con vetro Gorilla Glas 3
  • Processore: MediaTek MTK6750T 64-bit Octa Core 1.5GHz
  • Chip grafico: ARM Mali-T860
  • RAM: 4GB RAM
  • Memoria interna: 64GB ROM (+scheda SD fino a un max. di 265 GB)
  • Fotocamera principale: 13MP, f/2.2 diaframma, Auto HDR
  • Fotocamera frontale: 8MP
  • Batteria: 6050mAh Li-Po con PumpExpress 2.0 (non estraibile)
  • Connettività: 2G: GSM 850 / 900 / 1800 / 1900MHz
      • 3G WCDMA: 900/2100(B8/B1)
      • 4G FDD-LTE: 800/900/1800/2100/2600(B1/B3/B7/B8/B20)
      • funzionalità dual sim | 2.4/5 GHz dual-band Wi-FI (no 802.11ac!) | Bluetooth 4.0
  • Caratteristiche: Dual SIM, lettore impronte digitali, porta USB 2.0 Tipo C Port con funzione OTG| sistema di posizionamento GPS
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat
  • Dimensioni: 155 x 77,6 x 9,9 mm
  • Peso: 213 gr

Design e lavorazione 

Come i modelli precedenti, anche l'Ulefone Power 2 non è poi così leggero: sia il peso di 213 gr così come lo spessore di circa un centimetro sono dovuti soprattutto alla batteria. Nonostante ciò, il Power 2 non ha un aspetto massiccio ma sembra solo più grande degli altri smartphone.

Il corpo esterno è in metallo, che conferisce un aspetto piacevole. I tasti del volume e il pulsante di accensione si trovano, come sempre, sul lato destro; a sinistra c'è lo slot per la SIM. La lavorazione di tutti gli elementi è impeccabile.

Nella parte anteriore, proprio sotto il display, troviamo il pulsante della home, che se premuto a lungo o cliccato lateralmente esegue la funzione multitasking e indietro. Tutti e tre i tasti si trovano anche sul dispaly come tasti virtuali. Il lettore di impronte digitali è stato spostato dal retro alla parte anteriore vicino al pulsante home.

La scatolina piatta assomiglia a quella dei modelli precedenti. Considerando i numerosi accessori in dotazione, non è poi così grande. 

Display 

Il display da 5,5 pollici con risoluzione FullHD (1920 x 1080p) è protetto da vetro Gorilla Glas 3. In quasto caso non è stato modificato molto rispetto ai precedenti e in più dispone di colori intensi e immagini nitide.

Con troppo luce il display riflette un po', rimanendo comunque sempre abbastanza chiaro grazie alla buona illuminazione del display. 

Lo schermo multitouch riconosce fino a 5 movimenti contemporanei e reagisce in modo rapido e preciso.

Prestazioni 

Nel Power 2 troviamo MTK6750T 64-bit Octa-Core di Mediathek. È dotato inoltre di 4GB di RAM. Utilizzandolo normalmente, non ci sono limitazioni e anche i giochi non presentano alcun problema.

La memoria interna del Power 2 è di 64 GB, ma effettivamente a disposizione sono solo 54 GB. È possibile inoltre ingrandire la memoria grazie a una scheda SD opzionale fino a 256 GB.

Risultati del test di Benchmark

Sistema operativo 

Come sistema operativo è stato installato Android 7.0 Nougat che però è stato combinato con una propria UI. Sicuramente non piacerà a tutti perché i simboli hanno un bordo grigio e sono molto più piccoli del normale. Non sono presenti app cinesi non necessarie, Playstore è già installato. 

Fotocamera

Rispetto alle versioni precedenti, la fotocamera è stata migliorata ma rimane però sempre nella media. Nella fotocamera principale troviamo un sensore da 13MP, mentre la fotocamera frontale ha un sensore da 8MP. La messa a fuoco automatica è rapida e in generale gli scatti non sono niente male. Quando c'è poca luce, si notano subito che le immagini appaiono un po' sfocate.

In generale, la qualità della fotocamera va bene per i selfi o gli scatti rapidi.

Batteria e durata 

Chi acquista l'Ulefone Power 2, lo farà soprattutto per la batteria. Anche qui è stata montata una batteria da 6050mAh non estraibile. A condizioni normali, ricaricare questa batteria durerebbe molte ore ma per fortuna qui viene in aiuto Pump Express 2.0 di Mediatek. Con l'alimentatore e il cavo in dotazione, l'Ulefone Power si ricarica completamente in circa 2 ore.

In standby la batteria dura tantissimo, cioè diversi giorni. Utilizzando lo smartphone normalmente dura tre giorni; se si guardano video lunghi e si gioca per tutto il giorno, la batteria dura appunto un giorno intero.

Connettività: collegamenti e possibilità di connessione

L'Ulefone Power 2 dispone di Dual SIM, ma poi non può ospitare una scheda SD aggiuntiva. Per quanto riguarda i collegamenti, si tratta di un collegamento micro USB e uno per le cuffie. 

Sono inoltre supportate tutte le frequenze LTE (banda 1, 3, 7 e 20). Wi-FI standard 2,4 e 5GHz è anche presente così come il modulo Bluetooth e GPS. 

Componenti aggiuntive e accessori 

Il cellulare dispone di un lettore di impronte digitali mediocre che potrebbe essere un po' più veloce. Un LED delle notifiche si trova come sempre sopra al display.

Oltre al cavo di carica obbligatorio e alle istruzioni, troviamo insieme al cellulare un pellicola di protezione dello schermo e una custodia di plastica. L'alimentatore ha una presa UE; c'è inoltre un adattatore da USB a micro USB. In dotazione troviamo anche un supporto ad anello autoadesivo per le dita che può essere fissato sul retro.

Ulefone Power 2: conclusione 

Con l'Ulefone Power 2 il produttore è riuscito a realizzare uno smartphone eccezionale a un ottimo prezzo e con una batteria immensa. Se nella scelta di una nuovo telefono puntate soprattutto su una batteria potente, allora vi consigliamo senz'altro questo modello. Alcuni piccoli aspetti negativi riguardano solo il peso e la UI non proprio carina.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »