Notice! Do you want to check out our English website?
24/10/2017

Gli smartphone outdoor stanno diventando sempre più apprezzati. E proprio Blackview cerca di progettare modelli che siano prodotti completi e potenti. Poco tempo fa, vi abbiamo presentato la recensione del modello precedente, il Blackview BV7000 Pro. Oggi vi presentiamo invece il Blackview BV8000 Pro che si distingue per la potente batteria e la certificazione di protezione IP68. Se anche voi volete saperne di più su questo dispositivo, continuate a leggere la nostra recensione!

blackview bv8000 pro

Dati tecnici

  • Display: 5 pollici Full HD (IPS), Gorilla Glas 3
  • Processore: Helio P20 octa core fino a 2,3 Ghz
  • Chip grafico: ARM Mali-880-MP2 900M
  • RAM: 6 GB LDDR4
  • Memoria interna: 64 GB, eMMC 5.1
  • Fotocamera principale: 16 megapixel, sensore Samsung S5K3P3, f/2.0
  • Fotocamera frontale: 8 Megapixel
  • Batteria: 4180 mAh Li-Poly
  • Connettività: LTE 1/3/7/20, WiFi, Bluetooth 4.0, GPS, GLONASS
  • Caratteristiche: sensore impronte digitali, IP68, sensore G, sensore P, sensore L, USB tipo C,  OTG
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat
  • Dimensioni: 15,3 x 8 x 1,26 cm
  • Peso: 239 g
  • Rilascio: 30/06/2017

Design e lavorazione

Gli outdoor smartphone hanno un peso leggermente superiore rispetto ai normali smartphone e ciò è dovuto naturalmente a motivi ben precisi. All'inizio però ero sorpreso perché questo dispositivo pesa 17 grammi in più rispetto ai suoi predecessori. Eppure il display, lo spessore e l'altezza sono quasi identici. L'unico dato che cambia è più largo di 1,1 mm rispetto al BV7000 Pro.

blackview bv8000 pro

L'alloggiamento è composto sul retro sopratutto di gomma dura con profilo che consente una buona presa. Questa gomma è presente anche nella parte frontale e più precisamente nella parte superiore e inferiore, mentre i lati sono in metallo. Le viti qui non sono nascoste, il che conferisce una maggiore robustezza. Sul retro emerge il logo di Blackview sulla superficie in metallo grigio scuro.

blackview bv8000 pro

Per quanto riguarda i pulsanti, sul lato destro si trova il pulsante on/off. In basso si trova il sensore di impronte digitali che reagisce molto rapidamente. Sotto a questo pulsante troviamo un tasto per la fotocamera, che deve essere premuto a lungo per avviare la app della fotocamera. A sinistra il BV8000 Pro presenta i due tasti del volume e sotto a questi un tasto funzione per il PTT. 

Il tastp PTT, vale a dire "Push-to-talk", non funziona subito ma viene indicato che è necessario scaricare una app corrispondente.

blackview bv8000 pro

In generale, lo smartphone presenta una buona lavorazione. Grazie alla certificazione IP68, lo smartphone dovrebbe essere resistente alla polvere e impermeabile. Purtroppo però non possiamo confermare questa cartteristica: durante il nostro test, lo smartphone ha iniziato ad avere problemi di display.

La confezione ha invece confermato le nostre impressioni. La parte interna è nera e di ottima qualità, mentre l'esterno è bianco e con il logo di Blackview.

Display 

Per quanto riguarda il display, Blackview si rifà a quello già utilizzato nei modelli precedenti, vale a dire un display da 5 pollici Full HD con un'intensità di pixel di 441 PPI. Sul display IPS LCD si trova un vetro Gorilla Glas resistente ai graffi e della terza generazione, progettato da Corning. Nonostante questa buona protezione, si riesce a digitare bene sullo smartphone anche con i guanti. Il touchscreen reagisce in modo rapido.

blackview bv8000 pro

Le foto si vedono molto bene, i colori sono rappresentanti in modo chiaro e fedele.

Prestazioni 

Il processore octa core Helio P20 di 2,3 GHz è un buon processore. In combinazione con la RAM LDDR4 da 6 GB c'è abbastanza potenza ad esempio per poter giocare a giochi pesanti dal punto di vista grafico.

I 64 GB di memroia interna sono in realtà 53 GB. La memoria non ha però la specifica UFS 2.0, utilizzata nei nuovi dispositivi, ma una eMMC 5.1. È possibile estendere la memoria fino a 256 GB con una scheda micro SD/TF. Con la scheda di memoria si può inserire una scheda SIM nano.

Risultati del test di benchmark

blackview bv8000 pro

Antutu Benchmark (screenshot a sinistra) mostra chiaramente che Blackview qui ha investito di più sulla potenza rispetto ai suoi predecessori.

Sistema operativo 

Lo smartphone arriva con Android 7.0 Nougat impostato in inglese, ma si può cambiare lingua facilmente. Come app pre-installate, troviamo "Outdoor Toolbox" e "Cell Broadcast", ma anche Google Play Store.

Fotocamera 

In questo modello troviamo una fotocamera da 16 megapixel con sensore Samsung S5K3P3, presente anche nel Galaxy A8. Si ha inoltre un diaframma di f/2.0 e una messa a fuoco automatica PDAF. La fotocamera frontale è di 8 megapixel.

Fotocamera principale

Ho trovato sorprendente la modalità Pro Foto, che è integrata nella app insieme alle modalità bellezza volto, panorama e video. Inoltre, si possono impostare manualmente alcune caratteristiche quali il bianco e l'ISO. È anche possibile scattare foto live.

blackview bv8000 pro

blackview bv8000 pro

Fotocamera frontale/selfie 

La fotocamera da selfie da 8 MP fa buone foto, ma bisogna adeguare la propria posizione per evitare che ci siano macchie bianche sull'immagine.

blackview bv8000 pro

Batteria e durata 

L'outdoor smartphone punta ovviamente sulla batteria di grandi dimensioni: una batteria al litio polimero da 4180 mAh che secondo il produttore dura fino a 28 giorni in stand-by. Inoltre dovrebbe garantire 14 ore di navigazione in internet e 27 ore di telefonate.

Non è presente una funzione quickcharge, ma in ogni caso lo smartphone si ricarica in 2,5 ore. La batteria è fissa e quindi non sostituibile.

I risultati benchmark sulla durata della batteria mostrano dati nelle media. C'è da dire che abbiamo impostato la luminosità al massimo e quindi impostandola a un valore medio, il risultato sarà maggiore.

blackview bv8000 pro

Connettività: collegamenti e possibilità di connessione 

La connettività è un criterio decisivo per uno smartphone outdoor. Per questo, il Blackview dispone di banda LTE 1/3/7/20, GPS, Wi-Fi, GLONASS e Bluetooth. Con lo smartphone è anche possibile la Near Field Communication, ossia NFC.

blackview bv8000 pro

Opzioni aggiuntive e accessori 

Come già detto, il telefono possiede un sensore di impronte digitali integrato nel lato destro di metallo. Inoltre, nelle impostazioni è possibile attivare i LED di notifica.

blackview bv8000 pro

Per quanto riguarda gli accessori, oltre al cavo USB tipo C con il rispettivo adattatore UE, troviamo un adattatore OTG USB su USB tipo C  per utilizzare lo smartphone come host per collegarvi ad esempio una chiavetta USB o un mouse.

Troviamo inoltre una pellicola protettiva per il display, le istruzioni e un mini cacciavite per lo slo della SIM con 4 viti aggiuntive. Le cuffie sonon anche in dotazione, ma non fanno una buona impressione.

blackview bv8000 pro

Conclusione 

Il Blackview BV8000 Pro è uno smartphone molto potente, che mi ha colpito positivamente per la sua performance e le sue caratteristiche. Tuttavia, rispetto al BV7000 Pro manca, secondo me, quel tocco di innovazione in più. Il sensore di impronte digitali è stato spostato, la smart key è stata sostituita da un pulsante per la fotocamera e per PTT, e la batteria è più grande. La fotocamera, come per i modelli precedenti, non è la migliore ma va bene per scattare foto occasionali.

In generale, penso che si tratti più di un aggiornamento del modello precedente piuttosto che uno smartphone nuovo. La differenza significatva riguarda la performance. Non so se vale la pena passare dal BV7000 Pro al BV8000 Pro. Se però non avete un Blackview e avete bisogno di uno smartphone outdoor, vi consiglio il Blackview BV8000 Pro.

Aspetti positivi: 

  • buona performance
  • lavorazione solida e di buona qualità
  • tasti funzione utili
  • IP68

Aspetti negativi:

  • fotocamera nella media
  • Hybrid SIM/ scheda di memoria solo fino a 32 GB

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »