Notice! Do you want to check out our English website?
27/02/2018

Tutti noi conosciamo quella sensazione di quando la sveglia suona al mattina disturbando i nostri sogni e facendoci ritornare alla relatà con il suo trillo snervante. Svegliarsi con una sveglia luminosa, vale a dire che simula la luce del mattino, dovrebbe essere molto più piacevole. È come infatti se ci svegliassimo direttamente con la luce del sole. Ma una sveglia riuscirebbe a ridarci questa sensazione? Noi la abbiamo messa alla prova e se anche voi volete sapeerne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

Confezione

La sveglia luminosa arriva in una confezione su cui è impressa l'immagine del prodotto. All'interno si trovano le istruzioni, 3 batterie AAA, un alimentatore, un cavo micro USB e la sveglia stessa.

Design

La sveglia è rotonda come il sole. Il materiale utilizzato è la plastica bianca, dalla quale attraversa la luce. Nella parte anteriore si trova il display, otto tasti touch e l'anello luminoso. Nella parte superiore ci sono 4 pulsanti aggiuntivi. Sul retro è fissata una sorta di impugnatura, sotto alla quale si trovano il vano della batteria e il coperchio dell'altoparlante.

Funzionalità

Sveglia

La caratteristica principale di uan sveglia è appunto quella di svegliare qualcuno! In questo caso, la particolarità è quella di essere svegliati con la luce. A differenza di altre sveglie che iniziano a emettere il trillo all'ora stabilita, questa sveglia luminosa inizia ad attivarsi già mezz'ora prima. Inizialmente la luce ha un'intensità bassa per poi aumentare gradualmente e raggiungere una luminosità massima. Se la luce non dovesse bastare a svegliarvi, la sveglia ricorre anche a un normale allarme. È possibile scegliere fra 7 diversi allarmi. Se siete dei dormiglioni, non preoccupatevi perché premendo il tasto snooze la sveglia viene posposta di 5 minuti. La luce però rimane attiva. Durante il weekend è necessario disattivare la sveglia manualmente.

Luce notturna

Se si preme il tasto centrale nella parte anteriore in cui è impresso un sole, è possibile attivare semplicemente la luce. Premendo nuovamente il tasto si cambia il colore della luce. Con i tasti meno e più potete scegliere uno dei sette colori a disposizione.

Funzione tramonto

Un'altra possibilità per utilizzare la sveglia è quella della funzione tramonto. Potete infatti impostare un'ora proprio come per la funzione sveglia, ma la differenza qui è che 30 minuti prima dell'ora indicata la luce inizia a diminuire. In questo modo, potete pianificare il vostro piccolo tramonto.

FM-Radio

Grazie all'altoparlante incorporato, è possibile utilizzare la sveglia anche come radio. Per fare ciò è necessario premere il pulsante FM e la radio si attiva immediatamente. La qualità del suono non è delle migliori, ma va bene per questo tipo di utilizzo. L'unico aspetto fastidioso è che la visualizzazione della radiofrequenza sostituisce quella dell'ora. 

Funzionamento a batteria

Se l'alimentazione a corrente tramite il cavo micro USB non dovesse fuznionare, è possibile alimentare la sveglia a batteria ma con funzionalità ridotte. La funzione sveglia e quella radio continuano a funzionare senza problemi, ma la luce notturna non si può più accendere. Anche l'ora si può visualizzare brevemente solo premendo il pulsante.

Utilizzo concreto

Per fare un'analisi concreta di questo punto, dovrei forse parlarvi del modo in cui dormo. Se il sole illumina la mia camera mentre dormo, non mi dà molto fastidio. E anche la sveglia deve suonare per cinque minuti buoni pirma che mi accorga di lei. Ecco quindi che non mi sono affatto meravigliato che la sola luce di questa sveglia non sia riuscita a svegliarmi, ma posso dirvi di aver avuto la sensazione che i miei occhi si stessero pian piano svegliando. L'efficacia di questo tipo di sveglia dipende quindi dal tipo di persona.

Conclusione

Anche se la sveglia non è riuscita a svegliarmi con la luce, devo ammettere che mi è piaciuta di più rispetto alla tradizionale radiosveglia. La funzione luce notturna è pratica così come il funzionamento a batteria nel caso in cui vada via la corrente. Penso che valga la pena dare un'opportunità a questo tipo di sveglia, soprattutto se normalmente non dormite come un sasso.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)  

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »