28/05/2018

Ombrello o pantaloncini? Cappotto o canotta? Si può rispondere alla domanda che ci poniamo ogni mattina solo se si conosce il tempo all'esterno. Ma perché non usare una stazione meteorologica invece dell'app meteo gratuita dello smartphone? La stazione meteorologica FanJu FJ3365 è ancora aggiornata e funziona correttamente? Noi la abbiamo messa alla prova e abbiamo cercato di scoprire le sue caratteristiche. Se anche voi volete saperne di più, non perdetevi la nostra recensione!

 

Panoramica delle funzioni

Nella pubblicità, la stazione meteorologica sembra un tablet, ma in realtà è uno schermo informativo con tutti i tipi di dati. Una sorta di sveglia con le previsioni meteo. Qui sono elencate le singole funzioni: 

  • Orologio con sveglia e calendario
  • Misurazione della temperatura nel luogo di installazione
  • Ricarica della batteria di vari dispositivi (smartphone, tablet, ecc.)
  • Rappresentazione della fase lunare
  • Misurazione della temperatura interna ed esterna
 

Confezione

Nel pacchetto consegnato, piuttosto piccolo, non troverete molto, ma non avrete bisogno di molti accessori per il funzionamento della stazione meteo dalle dimensioni di 20,5 x 13,0 x 0,3 cm.

 

All'interno della confezione troviamo: 

  • Stazione base (purtroppo senza due batterie AA)
  • Sensore radio da esterno (anche senza batterie)
  • Cavo di ricarica UE per la stazione base
  • Istruzioni per l'uso
 

Sul retro della stazion c'è il marchio CE, che rende le questioni assicurative e doganali molto più facili. La stazione meteo misura 16,5 x 12,5 x 5,5 cm ed è ideale per una facile regolazione o lettura dei dati.

 

Selezione della posizione di installazione corretta

Quando si sceglie la posizione corretta per la stazione meteo, è necessario osservare i seguenti punti: 

  1. La distanza massima tra la stazione base e il sensore wireless per esterni può essere di 60 metri.
  2. Sebbene il sensore sia protetto dall'umidità, deve essere comunque appeso in un luogo non troppo esposto alla pioggia.
  3. Si consiglia di installare il sensore in un luogo che non sia troppo esposto alla luce solare.
 

Le temperature massime compatibili devono essere comprese tra -20 e 60 °C. Dopo l'avvio, i dati delle previsioni meteorologiche possono differire dalle temperature corrette per circa 12 ore. La stazione meteorologica ha bisogno di questo tempo per raccogliere e valutare i dati meteorologici.

Display

Il display non è protetto contro l'immersione, le istruzioni per l'uso avvertono anche contro la pioggia. A mio parere, tuttavia, non c'è motivo di installare la stazione meteorologica all'esterno. Purtroppo, la visualizzazione della stazione meteo non è un touch screen, le singole impostazioni possono essere modificate solo tramite gli elementi di controllo sul retro. Sul display si possono visualizzare i seguenti dati: 

  • Previsioni del tempo (temperatura) e andamento climatico: soleggiato, parzialmente nuvoloso, nuvoloso, piovoso, tempesta, leggera nevicata, forte nevicata.
  • Andamento della pressione dell'aria: pressione dell'aria in aumento, pressione dell'aria costante, pressione dell'aria in diminuzione
  • Tendenza dell'umidità: in aumento, costante, in diminuzione
  • Indicazione della pressione dell'aria: la pressione dell'aria prevalente viene misurata in hPa (estopascal)
  • Display per le fasi lunari: luna nuova, mezzaluna crescente, mezzaluna, luna piena crescente, luna piena decrescente, luna piena, luna piena decrescente
 

Secondo le istruzioni d'uso, la precisione del tempo misurato è del 75 %. Le previsioni si riferiscono all'area circostante la stazione meteorologica con un raggio di circa 30-50 km.

Stazioni meteorologiche: utili o insensate?

La stazione meteorologica misura la temperatura esterna tramite il sensore wireless esterno e interna tramite la stazione base stessa. La metà sinistra del display mostra la temperatura esterna, la metà destra la temperatura interna. È molto pratico, così si hanno entrambe le temperature a colpo d'occhio. Affinché il display sia acceso continuamente e non entri in modalità standby, è necessario premere il pulsante grande sul retro finché non è stata selezionata la luminosità/impostazione corretta. In caso contrario, il display entra in modalità standby risparmio energetico dopo circa dieci secondi.

 

La soluzione di FanJu con il grande pulsante sul retro è mediocre. Il pulsante serve anche come pulsante di snooze quando suona la sveglia. Purtroppo, se si vuole dormire comodamente, si accende anche lo schermo luminoso.

Stazione meteo vs. app meteo e termometro

Nel confronto diretto con il termometro e l'applicazione meteo, le tre opzioni utilizzate hanno ottenuto un risultato simile. Per l'applicazione meteo è importante che il meteo di un giorno si può visualizzare in anticipo fino all'ora esatta, cosa che non è possibile con la stazione meteorologica o con il termometro. Inoltre, chi ha uno smartphone ha il display meteo direttamente sulla schermata iniziale dopo aver sbloccato lo smartphone e almeno conosce la temperatura molto rapidamente. Informazioni come la pressione dell'aria, l'umidità e la fase lunare corrente (se necessario) si trovano nella stazione meteorologica e non si possono visualizzare direttamente nell'applicazione meteo.

Conclusione

Personalmente, sono una di quelle persone che spesso non indossano i vestiti giusti per il tempo giusto, guardo sempre fuori dalla finestra la mattina. Chi utilizza una stazione meteorologica? Sicuramente non il nerd tecnicamente esperto, ma forse chi non ama utilizzare lo smartphone o è alla ricerca di un decoro per la tavola.

Aspetti positivi:

  • visivamente attraente
  • dati misurati come valore orientativo buono
  • piccole dimensioni

Aspetti negativi:

  • funzioni controllabili anche con le applicazioni gratuite per smartphone
  • la fabbricazione potrebbe essere migliore
  • il peso inferiore la fa sembrare di scarsa qualità

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »