14/12/2016

Il Cubot S550 Pro è una versione leggermente migliorata del Cubot S550 e disponibile sul mercato già dal mese di agosto di quest'anno. Anche se non si tratta di un apparecchio high-end, presenta alcune caratteristiche interessanti e soprattutto un prezzo molto vantaggioso. Come sempre, noi abbiamo deciso di testarlo per scoprire i suoi aspetti positivi e quelli negativi. Per saperne di più su questo nuovo smartphone di Cubot, continuate a leggere la nostra recensione.

Scheda tecnica

  • Display: 5,5 pollici con 1280 x 720p
  • Processore: Mediatek MT6735A quad core con 1,3GHz
  • Chip grafico: Mali T720
  • RAM: 3GB
  • Memoria interna: 16GB
  • Fotocamera principale: 13 megapixel
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 3000mAh
  • Connetività: WiFi; Bluetooth 4.0; LTE Band 1,3,7,20; GPS
  • Caratteristiche: Dual SIM, lettore impronte digitali
  • Sistema operativo: Android 5.1
  • Dimensioni: 151,7 x 76,5 x 7mm
  • Peso: 191g
  • Distribuzione: agosto 2016

Design e lavorazione

A prima vista, il Cubot sembrerebbe più costoso di quanto lo sia realmente. Inoltre, si ha l'impressione che sia di ottima qualità e ciò è dovuto soprattutto alla vetratura presente in entrambi i lati e alla cornice in metallo. D'altra parte questo aspetto aumenta il rischio di rottura del vetro. Con i suoi 7 mm di spessore, l'apparecchio è molto sottile e la fotocamera che si trova nella parte posteriore non è sporgente. Il peso di 191 gr però è maggiore rispetto ad apparecchi simili, ma posso dire che non mi ha dato fastidio, sebbene si noti la differenza, essendo abituato a smartphone più leggeri.

cubot s550 pro

Il S550 Pro dispone dei famosi pulsanti soft touch che non sono illuminati

cubot s550 pro

Con i suoi 7mm di spessore, è uno degli smartphone più sottili

La cosa insolita è la posizione dei pulsanti nella parte sinistra piuttosto che in quella destra, ma si tratta comunque di una questione di gusti. Nel dispositivo non troviamo un tasto fisico home, invece ci sono i soliti tre pulsanti sotto al display, che però non si illuminano. 

Display

Il Cubot S550 Pro ha un display di 5,5 pollici che più o meno rientra nelle dimensioni degli smartphone prodotti da aziende cinesi. Purtroppo però non c'è il fullHD, ma solo una risoluzione di 1280 x 720p (267ppi). L'immagine è chiara e i colori sono intensi. Ciò che risalta è l'elevata luminosità che abbaglia già accendendo lo smartphone per la prima volta e in caso di poca luce (ad esempio, di sera a letto) è abbastanza alta anche impostandola al minimo. In ogni caso anche con illuminazione scarsa, il display dà un'immagine abbastanza nitida.

 s550 pro display

Anche impostando la luminosità al minimo, il display è abbastanza chiaro.

A prescindere dalla risoluzione che potrebbe essere più alta e della luminosità insolita che non per forza rappresenta uno svantaggio, si tratta di un display abbastanza buono. Inoltre, è presente anche una pellicola protettiva.

Prestazioni

Per quanto riguarda le prestazioni, lo smartphone zoppica un po', poiché il processore quad core MT6735A da 1,3GHz raggiunge il suo limite nel caso di giochi più complicati. Il test Benchmark mostra chiaramente che il S550 Pro è dietro anche a smartphone dello stesso segmento di prezzo. Tuttavia, non presenta problemi se lo si utilizza normalmente o se si naviga in internet. I 3 GB di RAM, sempre presenti, sono utili affinché lo smartphone lavori tranquillamente anche nel caso di più applicazioni aperte. Android 5.1 già pre-installato funziona senza problemi.

s550 pro benchmark

I risultati soddisfano le aspettative

Dei 16 GB di memoria indicati se ne possono utilizzare effettivamente 10GB, rendendo quasi indispensabile l'utilizzo di una scheda di memoria, pur installando meno giochi che ingombrano la memoria. In ogni caso, è possibile installare uno scheda micrSD(HC), in questo modo però si rinuncia al posto per la seconda SIM, essendo lo smartphone Dual SIM.

S550 pro screenshot

Android 5.1 nel S550 Pro

Fotocamera

Il Cubot ha una fotocamera principale di 13 megapixel e una frontale di 8MP. Per quanto riguarda la risoluzione delle immagini, non è male se la mettiamo in relazione al prezzo dello smartphone, ma in ogni caso la fotocamera non fa foto qualitativamente eccellenti. Date un'occhiata alle foto che ho scattato: se si vuole avere solo una fotocamera nel cellulare per scattare qua e là foto, allora la qualità non è una prerogativa; certo è che il Cubot non è uno di quei cellulari che scattano foto fantastiche.

Infatti, la messa a fuoco leggermente lenta e i colori non sempre realistici danno un po' fastidio. Un caratteristica dello smartphone è il riconoscimento di gesti.

foto S550 pro

s550 pro foto 2

s550 pro foto 3

s550 pro foto 4

s550 pro selfie

Batteria e durata

La batteria da 3000mAh corrisponde alla media (per fare un paragone: Galaxy S7 3000mAh, iPhone 7 1960mAh). Se non si utilizza lo smartphone eccessivamente, la durata della batteria è di circa due giorni. Anche utilizzando lo smartphone a lungo, la batteria va caricata una volta al giorno. Anche in questo caso, si consiglia di non installare giochi che impiegano troppa energia.

La batteria non è sostituibile, ma non sono supportate neanche quelle funzioni di carica rapida come Quickcharge. 

Connettività

Il S550 Pro dispone di WiFi e Bluetooth, entrambi funzionano senza problemi. Anche la navigazione tramite GPS funziona tranquillamente. Nel caso del Cubot, non ci sono grosse limitazioni per LTE.

Per quanto riguarda la qualità della telefonata, nel S550 Pro non è né negativa né positiva: l'interlocutore si capisce chiaramente e si viene anche capiti. Solo il suono dell'altoparlante non è particolarmente piacevole se si mette ad alto volume, per questo il Cubot non è particolarmente indicato per ascoltare musica.

Accessori e caratteristiche aggiutive

Nella parte posteriore si trova il lettore di impronte digitali, ormai diventato una normalità, che qui funziona bene. Non è di certo uno dei più veloci ma rimane sotto il secondo come tempo di reazione. Oltre a sbloccare lo smartphone, è possibile anche sbloccare o bloccare le singole app. Un punto negativo è invece la mancanza del LED di notifica, che potrà rappresentare uno svantaggio per i clienti abituati a questa funzionalità. 

Per quanto riguarda gli accessori, oltre a quelli obbligatori quali la guida e il cavo di carica, si trovano anche una custodia di plastica rigida e una pellicola protettiva per il display. Entrambi non sono di ottima qualità ed è anche difficile rimuovere la custodia dal cellulare, ma meglio ricevere questi che nulla.

s550 pro accessori

Pratico: una custodia semplice e una pellicola protettiva sono già all'interno della confezione.

Conclusione

Il Cubot S550 Pro convince innanzitutto per la buona lavorazione e un discreto display nonostante la sua bassa risoluzione. Dietro si nasconde un hardware adeguato al prezzo che esegue bene le sue funzioni utilizzandolo quotidianamente, ma non è adatto a un utilizzo intenso e soprattutto per i giochi. Grazie al supporto LTE completo e al design, io ho potuto utilizzare lo smartphone anche per lavoro.

Chi volesse avere più prestazioni allo stesso prezzo e rinunciare al design elegante, allora consiglio di optare per l'Ulefone Power che abbiamo già testato.

Aspetti positivi:

  • buona lavorazione
  • LTE
  • batteria solida

Aspetti negativi:

  • display solo 720p
  • non adatto ai giochi

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-) 

Vai alla pagina del gadget »

« Post precedente Post successivo »