Notice! Do you want to check out our English website?
07/04/2017

UMi presenta con l'UMi Z un nuovo prodotto che convince per le sue specifiche e il prezzo. Nel nostro test scoprirete se è riuscito a soddisfare le nostre attese! Prima di iniziare facciamo una breve premessa, e cioè che lo Z è l'ultima linea di smartphone immessa sul mercato da UMi perché si chiamerà UMIDIGI. Esiste inoltre una variante Pro dello smartphone che si chiama appunto UMIDIGI Z Pro. L'unica differenza del modello leggermente più costoso è la fotocamera perché l'UMIDIGI Z Pro ha una dual camera con due sensori da 13MP. Continuate a leggere per saperne di più!

UMi Z

IMPORTANTE: se durante la fase di ordinazione scegliete Priority Line (Italy Express), GearBest si fa carico delle spese doganali e in questo modo non ci saranno altri costi da pagare. La spedizione dura in genere 14 giorni.

Scheda tecnica

Nome UMi Z UMIDIGI Z Pro
Display 5,5 pollici con 1920x1080p (401ppi) 5,5 pollici con 1920x1080p (401ppi)
Processore Helio X27 2.6GHz Deca Core Helio X27 2.6GHz Deca Core
Chip grafico Mali T880 MP4 875MHz Mali T880 MP4 875MHz
RAM 4GB 4GB
Memoria interna 32GB (estendibile fino a 256GB) 32GB (estendibile fino a 256GB)
Fotocamera principale 13MP (Dual Focus) Sony dual camera con 2×13 Megapixel 
Fotocamera frontale 13MP 13MP
Caratteristiche Dual SIM (Standby), USB C Dual SIM (Standby), USB C
Batteria 3780mAh (Pump Express 3.0) 3780mAh (Pump Express 3.0)
Connettività WiFi; Bluetooth 4.0; LTE Band 1,3,7,20; GPS WiFi; Bluetooth 4.0; LTE Band 1,3,7,20; GPS
Caratteristiche  Dual SIM, lettore impronte digitali Dual SIM, lettore impronte digitali
Sistema operativo Android 6.0 (Upgrade al 7.0) Android 6.0 (Upgrade al 7.0)
Dimensioni 156 x 76 x 8,2mm 154 x 76 x 8,2mm
Peso 175g 175g

Design e lavorazione

A parte le due strisce per le antenne, il corpo dell'UMi Z è completamente in metallo che in genere conferisce un aspetto pregiato. In generale, richiama molto l'iPhone 7. Il peso di 175g non è molto in base alle dimensioni dello smartphone e con i suoi 8,2mm di spessore rientra nella media degli altri smartphone. Su GearBest viene indicato che la fotocamera dovrebbe essere un po' più sporgente con uno spessore di 9,1mm. Personalmente non abbiamo riscontrato questo dettaglio, al contrario lo smartphone ci è sembrato molto uniforme, piacevole da tenere in mano, ma spesso scivoloso per via dell'alluminio. Le due strisce di plastica per le antenne servono per una presa migliore. Al momento lo smartphone può essere acquistato nelle varianti grigie e dorate. Nella pagina web del produttore si dice che presto lo smartphone dovrebbe essere disponibile nella colorazione rosa.

umi z

Si riconoscono chiaramente le due strisce di plastica per l'antenna. Se piacciono o meno è una questione di gusti.

Il display da 5,5 pollici del phablet ha risoluzione FullHD ed è protetto da vetro Dragontrail Glas. Gli angoli arrotondati sono molto carini ma risaltano il bordo piuttosto largo del display. Sul lato destro si trova il regolatore del volume e il pulsante di accensione e sul lato sinistro la slot della SIM. Il pulsante della Home, che è allo stesso tempo lettore di impronte digitali, è integrato solo come pulsante soft touch, e reagisce alla pressione vibrando leggermente. Allo stesso modo funzionano i pulsanti indietro e menù, però senza vibrazione e illuminazione. In alternativa si possono inserire i simboli on screen (vedi immagine sotto) e impostarli persino al contrario. Questo però fa perdere spazio sullo schermo. La confezione dell'UMi Z p in metallo e all'interno troviamo un cavo di carica e una presa UE, un piccolo manuale utente in più lingue e una chiavetta per lo slot.

umi z 

Display

Come già indicato in precedenza, il display è da 5,5 pollici, protetto da vetro Dragontrail Glas e con 1920 x 1080 pixel offre una buona risoluzione Full HD con una densità di pixel pari a 401 dpi. La tecnologia integrata IGZO di Sharp gli conferisce una rappresentazione intensa e piena di contrasti dei colori. Nelle impostazioni si possono adattare in base a i propri gusti con l'aiuto di MiraVision.

umi z display 

In pieno sole il display riflette intensamente, per risolvere il problema si può acquistare un'adeguata pellicola protettiva del display. Altrimenti sarebbe meglio mettere da parte il cellulare e godersi il bel tempo ;-). Le impostazioni di illuminazione del display sono adeguate più per l'interno che per l'esterno e grazie a una buona stabilità dell'angolo di visualizzazione i colori vengono resi sempre bene anche guardando lateralmente. Ciò è dovuto soprattutto al display arrotondato. Quest'ultimo riesce a riconoscere fino a cinque tocchi contemporanei e reagisce in modo preciso e rapido agli input. Grazie a smartwake si può svegliare il cellulare dalla modalità veglia con un doppio tocco. In generale, il display convince soprattutto per il prezzo dello smartphone.

Umi z 

Prestazioni

Dando un'occhiata ai dettagli dell'UMi Z, probabilmente ciò che risalta subito è il processore. Con MediaTek Helio X27 integrato, una frequenza di clock di 2,6 GHz e dieci core in totale, questo è chiaramente superiore ai normali processori installati in dispositivi di questa classe di prezzo. I core si dividono in due cluster da quattro con frequanza di clock di 1,6 GHz, seguiti da quelli con frequenza di clock di 2,0 GHz. Nella fase di prestazione massima si attiva l'ultimo cluster da due da 2,6 GHz. Ciò avviene soprattutto quando si gioca con lo smartphone. In combinazione con 4 GB RAM e il chip grafico Mali T880, anche i giochi più sofisticati funzionano tranquillamente e senza problemi dal punto di vista grafico. Soltanto la parte posteriore dello smartphone si riscalda ma non eccessivamente.

L'UMi Z ha una memoria interna da 32GB che si può estendere fino a 265GB grazie a una micro SD. La micro SD lsi può inderire però solo nel secondo slot per la nano SIM, per questo si deve decidere se utilizzare una memoria aggiuntiva o una dual SIM.

umi z

Umi Z: buoni risultati del test di Benchmark per questa classe di prezzo

Come si può vedere dallo screenshot, i risultati del test di Benchmark riflettono le buone prestazioni dell'UMi Z: lo confermano i 105116 punti da Antutu, e i 1786 e 3967 punti in Geekbench Score.

Sistema operativo

Il tradizionale Android 6.0 è stato appena modificato da UMi, a parte piccole funzioni e possibilità di impostazioni, come ad esempio la possibilità di cui vi parlavamo prima di far apparire o nascondere i tasti on screen. Il sistema supporta inoltre una grande quantità di lingue, tra cui inglese e italiano. In liena di massima non troviamo software inutili o app snervanti già pre-installati.

Importante: anche se ufficialmente il telefono si chiama ancora UMi, accendendolo vi apparirà già la scritta UMIDIGI.

Pare che sia previsto da parte di UMi un aggiornamento da Android 6.0 a 7.0.

Fotocamera

Sia la fotocamera frontale che quella principale hanno una risoluzione di 13 megapixel, il che garantisce immagini dai colori intensi e reali. Come accade nella maggior parte di smartphone, la prestazione della fotocaera diinuisce quando aumenta la luminosità. Troviamo installato un senosre SAMSUNG S5K3L8 e un sensore laser per la perfetta messa a fuoco. In realtà, questo è isntabile soprattutto durate gli scatti notturni o da vicino e necessita di molto tempo per mettere a fuoco in modo corretto. Non è adatto per gli scatti veloci di passaggio. Il flash quad LED garantische una chiara illuminazione delle foto. Dovrebbe essere due volte più luminoso del normale dual falsh (logicamente: quad > dual) e di conseguenza è più efficiente. Accanto alla fotocamera frontale si trova anche una piccola lampada che serve ad avere un viso ben illuminato per un selfie. Oltre a buone foto, si possono girare video in 4K.

umi z foto

Mettendo bene a fuoco si ha una buona immagine

umi z foto

Provando uno scatto rapido è venuta fuori un'immagine sfocata.

umi z foto

A sinistra le impostazioni professionali.

Nelle impostazioni aggiuntive in Pro Photo, una sorta di modalità professionale per la fotocamera, potete impostare manualmente la saturazione, la luminosità, il contrasto, l'esposizione, i valori ISO e il bilanciamento del bianco. Altrimenti la fotocamera dispone delle normali possibilità di impostazione, a parte forse del riconoscimento dei gesti. Noi abbiamo fatto una foto prova che vedete in basso: lo smartphone conta 3 secondi e poi si mette a fuoco da solo, ma il problema è che a persona deve stare immobile nella stessa posizione, altrimenti la foto viene sfocata. 

 umi z foto

 

Batteria e durata

La batteria da 3780 mAh non è estraibile e quindi non può essere sostituita: si tratta purtroppo di un aspetto comune a molti nuovi smartphone. La batteria dell'UMi Z si scarica in un giorno e se si utilizza intensamente il dispositivo anche in meno tempo. Caricarlo ogni giorno è quasi una necessità. Proprio per un phablet con un grande display una batteria debole può essere fatale. Lo smartphone ha anche quickcharge, che comunque necessita di circa due ore per una carica completa.

Connettività: collegamenti e possibilità di connessione

L'UMi Z disppone di un collegamento di tipo C nella parte inferiore. Supporta inoltre 2G, 3G e LTE (band 20) e le connessioni sono stabili e veloci. Troviamo inoltre Bluetooth 4.1 e WiFi Dualband, che supporta frequenze 2,4 GHz e 5 GHz. Tra le caratteristiche aggiuntive troviamo un GPS, un sensore di luminosità per regolare l'illuminazione del display e altri sensori. Sono rimasta molto colpita da come funziona il lettore di impronte digitali. L'altoparlante dell'UMi Z non è proprio eccezionale ma se pensiamo alla categoria di prezzo, va bene.

Accessori

Nelle impostazioni dell'UMi Z c'è "un assistente intelligente" in cui si possono impostare le opzioni aggiuntive, tra cui i LED di notifica e la possibilità di cambiare colore per gli avvenimenti. È possibile inoltre impostare il risparmio energetico, i tasti on screen e chiudere le app. Nella confezione non ci sono accessori aggiuntivi, come ad esempio gli auricolari. Al suo interno troviamo quelli base, tra cui un libretto delle istruzioni, un cavo di carica e una presa e la chiave per lo slot.

umi z accessori

Conclusione

In generale l'UMi Z fa una buona impressione. Alcune funzioni mi sono piaciute in pieno e mi hanno convinto per la loro utilità, come ad esempio il lettore di impronte digitali o le altre possibilità di impostazioni della fotocamera. La batteria è però deludente. L'interazione tra batteria e processore potrebbe essere migliore. In ogni caso, considerando il prezzo lo sartphone è veramente buono.

Aspetti positivi:

  • processore rapido
  • lavorazione pregiata
  • buona fotocamera con opzioni aggiuntive
  • bel display
  • quickcharge

Aspetti negativi:

  • altoparlante discreto
  • batteria non rimovibile
  • batteria media
  • essa a fuoco automatica della fotocamera

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »