30/01/2017

Quando si sente parlare di stampanti 3D, si pensa subito al prezzo elevato o alla difficoltà nel montarle e configurarle. Tuttavia, abbiamo ordinato la stampante 3D Anet A8 da GearBest a soli 155,57€ che ci ha lasciati letteralmente a bocca aperta! Il montaggio è abbastanza rapido, la qualità è ottima in rapporto al prezzo e la sua forza di assuefazione è enorme. Abbiamo testato a lungo l'Anet A8: nella nostra recensione trovate tutto ciò che riguarda l'ordinazione, il montaggio, la modalità di impiego e persino un video sulla riproduzione della prima statua di Yoda Buddha. Leggete per saperne di più!

anet a8

IMPORTANTE: Se scegliete Priority Line (Italy Express), Gearbest paga le tasse doganali al posto vostro, di conseguenza non ci saranno altre costi aggiuntivi. La spedizione dura in media non più di 14 giorni.

Prima di iniziare a descrivervi tutti i dettagli della stampante, vi lasciamo a un breve video sulla riproduzione di un Yoda Buddha che abbiamo fatto con la nostra Anet A8.

  • Modello: Anet A8
  • Collegamenti: scheda microSD, USB
  • Velocità di stampa: 100mm/s
  • Materiale di stampa: ABS/PLA/Nylon/PP 1,75mm
  • Risoluzione strato: 0,1-0,3mm
  • Dimensioni di stampa massime: 220 x 220 x 240mm

Nel caso dell'Anet A8 si tratta di un modello fai-da-te o di un kit per stampante 3D, vale a dire che si ricevono i singoli pezzi e la stampante 3D va montata da sé. Nell'Anet A8 troviamo un clone i3 prusa. Per il montaggio saranno necessarie almeno tre, quattro ore di tempo, ma non vi preoccupate perché le istruzioni sono buone, il procedimento è divertente e si impara tanto sulle caratteristiche di una stampante.

anet a8

Stampanti 3D dalla Cina: lista degli accessori da ordinare a parte

Prima di ordinare una stampante, ti consigliamo di leggere questa parte attentamente. Infatti, ci sono alcuni accessori che si devono ordinare a parte:

  • Filamento da GearBest: "l'inchistro" della stampante 3D. In quasi tutte le stampanti fai-da-te non è presente il filamento! È necessario un filamento PLA da 1,75mm, il colore è indifferente.
  • Calibro: ve ne accorgerete subito che si tratta di millimetri. Quindi mettete da parte il righello scolastico e acquistate uno strumento più professionale.
  • Auto livellamento del sensore (facoltativo): all'inizio puoi regolare il piano riscaldato anche manualmente, ma con il tempo è un lavoro stancante.
  • Nastro adesivo crespato per il piano riscaldato.

Tutorial: montaggio della stampante 3D Anet A8

Se all'apertura del pacco, perdete la fiducia alla vista della quantità di pezzi, niente paura! Anche a noi è successa la stessa cosa! In realtà il montaggio è molto semplice e avviene senza problemi. Basta solo fare attenzione ad alcuni dettagli.

anet a8 confezione

Anet A8: istruzioni di montaggio

Per prima cosa, dovete liberare il tavolo, tirare fuori dalla confezione tutti i pezzi e disporli in modo ragionevole attorno a voi. All'interno del pacco si trovano anche una scheda microSD con un lettore USB per smartcard. Su questa nella cartella " Installation Instruction" si trovano varie istruzioni. 

Inizialmente aprite il PDF Installation Instruction e anche i relativi tutorial su YouTube, ma fate attenzione perché a volte si trovano i link ai vecchi video tutorial! Di seguito i link giusti:

Durante la fase di montaggio, i video ci hanno aiutato molto perché le istruzioni in PDF non sono abbastaza chiare in alcuni punti. La cosa migliore da fare sarebbe quella di consultare contemporaneamente sia il PDF che il video.

anet a8 montaggio 

In linea di massima, dopo 180-300 minuti dovreste aver finito il montaggio, poi ci vorrà ancora un po' di tempo per l'adattamento e soprattutto per la configurazione.

anet a8 montaggio

Durante il montaggio, abbiamo imparato così tante cose sui singoli pezzi e il montaggio stesso che ormai una stampante 3D non è più un mistero per noi ;).

Cosa abbiamo apprezzato

La qualità dei componenti è veramente ottima. Inoltre è disponibile tutto ciò che è necessario per la prima stampa: software, stampe di prova (in formato gcode) e anche gli attrezzi (cacciavite, pinze, chiavi, ecc.) sono inclusi. Naturalmente non si tratta di attrezzi di ottima qualità e quindi se avete la vostra cassetta degli attrezzi, vi consigliamo di utilizzarla.

In ogni caso, dovete avere i seguenti attrezzi sempre a portata di mano:  

  • una riga: almeno per misurare il piano riscaldato
  • una chiave a forchetta per i dadi
  • un'altra chiave a forchetta per ruotare i dadi al contrario

Nessun problema durante la fase di montaggio

Non abbiamo riscontrato nessun problema tragico, ma vogliamo comunque elencarvi alcune piccole difficoltà. 

  • Manca un distanziatore per la scheda LCD (al suo posto un tassello ridimensionato)
  • la scheda principale ha un layout diverso rispetto a quello del video
  • entrambi i supporti stampati in 3D per l'asse x non sono solidi. In questo caso è importante collegare l'asta di guida con i pezzi.
  • la "presa d'aria" dell'estrusore è un po' troppo spessa.
  • le viti per il motore X sono più lunghe di ~2mm.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

« Post precedente Post successivo »