28/03/2018

Mentre il Nubia Z17 è uno smartphone potente e con molte potenzialità, il Nubia Z17 Lite è una variante di prezzo medio dello stesso smartphone. Il produttore ha dotato quest'ultimo del processore Snapdragon 653, comune negli smartphone di questa fascia di prezzo, e ha implementato il design del modello precedente. Abbiamo deciso di testare il Nubia 217 Lite e capire se oltre al design nasconde diverse potenzialità. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

 Nubia Z17 Lite

Dati tecnici

  • Display: 5,5 pollici IPS LCD 1920 x 1080 p (401 PPI) con Gorilla Glas
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 653 Octa-Core (1,95 & 1,44 GHz)
  • Chip grafico: Qualcomm Adreno 510 @621 MHz
  • RAM: 6 GB LPDDR3 Single Channel @ 933 MHz
  • Memoria interna: 64 GB eMMC 5.1
  • Fotocamera principale: 13 MP RGB + 13 MP Mono Sony IMX258 con diaframma ƒ/2.2, PDAF & Dual Tone Flash
  • Fotocamera frontale: 16 Megapixel sensore Samsung con diaframma f/2.0
  • Batteria: 3.200 mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Connettività: WLAN AC, BT 4.2, GPS/GLONASS/BDS, NFC
  • Caratteristiche: USB tipo C, sensore impronte digitali, Dual SIM, entrata per auricolari non disponibile
  • Sistema operativo: Android 7.1.1 con Nubia UI 5.0 (patch di sicurezza 10/2017)
  • Dimensioni e peso: 152,75 x 72,55 x 7,6 (eher 7,9) mm, 168g

Design e fabbricazione

Il design di questo smartphone è molto bello ed è disponibile in tre varianti di colore, nero, dorato e blu. L'alloggiamento, la cornice e i tasti sono di metallo, che trasmette la sensazione di avere un dispositivo di qualità elevata tra le mani. L'alloggiamento è interrotto dalle due antenne. I lati sono ben arrotondati, mentre lo schermo è protetto dal vetro Gorilla Glass. Il display 2,5D si inserisce nell'alloggiamento senza saldature e sembra quasi che sia senza bordi. I bordi inferiore e superiore sono leggermente più spessi e in basso si trovano tre tasti sensore.

 

Sul lato destro si trovano il pulsante del volume e il tasto di accensione. A sinsitra vi è solo lo slot per la dual SIM. Anche il Nubia Z17 Lite segue il trend di eliminare l'entrata per inserire gli auricolari, inserendo una porta USB-C che si trova nella parte inferiore. Nella confezione troviamo anche un adattatore. A destra accanto all'entrata USB si trova un altoparlante mono. Con una dimensione di 152,75 x 72,55 x 7,6 mm e un peso di 168 g rientra nella media per quanto riguarda gli smartphone in metallo. 

Display

Il display LC IPS da 5,5 pollici ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel e una densità di pixel di 401 PPI. Come abbiamo già anticipato, il vetro sul display è leggermente curvo ai bordi, conferendo allo smartphone un elegante effetto di smartphone senza bordi. La luminosità va bene anche con luce solare diretta e la riproduzione dei colori è abbastanza naturale. Il touchscreen reagisce in modo rapido e affidabile. In dotazione non troviamo però una pellicola protettiva del display.

écran

Performance

Nel Nubia Z17 Lite troviamo Snapdragon 653 e la GPU Adreno 510 (621MHz). La CPU è formata da due cluster. Sebbene la dotazione non sia la più recente, la performance non è affatto male: nessun bug o problemi durante la riproduzione di giochi. Anche la RAM LPDDR3 da 6 GB fa un ottimo lavoro e a questa va aggiunta la memoria interna da 64 GB, non espandibile.

 

Risultati test Benchmark

 

I risultati del test di Benchmark corrispondono alla prima impressione che mi ero fatto e soprattutto agli standard.

Sistema operativo

Nello Z17 Lite è disponibile l'interfaccia Nubia UI 5.0 della stessa casa produttrice, che si basa su Android 7.1.1 Nougat. La prima cosa che si nota sono le icone delle App dorate, in tinta con il design del cellulare. La maggiore modifica, secondo me, è l'accesso rapido alle impostazioni, scorrendo con il dito dal basso verso l'alto, il che rimanda a iOS.

OS

 

Fotocamera

Partiamo dalla App della fotocamera: questa offre così tante possibilità che finora non ho trovato in altre. Oltre alla modalità portrait (ritratto), ci sono altre 16 modalità a disposizione, tra cui foto in 3D, foto in RAW o scatti macro. Sul retro troviamo una doppia fotocamera basata su due sensori Sony IMX258 ognuno da 13 Megapixel. Entrambi hanno un diaframma f/2.2, ma solo uno dei due sensori cattura i colori.

caméra princiüpale

Le fotocamere sono supportate da un flash dual tone e da uno stabilizzatore elettronico delle immagini. Le foto hanno colori naturali e sono abbastanza nitide. Il tempo di messa a fuoco e di posa vanno bene anche in modalità HDR. È possibile girare video in 4K/30FPS o 1080P/60FPS.

photo
 
Image

Nella fotocamera frontale troviamo un sensore Samsung da 16 Megapixel con un diaframma da f/2.0. Gli scatti fatti con questa fotocamera sono eccezionali e si possono comparare a quelli fatti con dispositivi molto più costosi.

caméra frontale
selfie

Batteria

La batteria da 3.200 mAh dura per circa 7 ore e 47 minuti con luminosità al massimo, grazie alla buona ottimizzazione del software e nonostante il processore non a risparmio energetico. Durante il test, la batteria ha avuto una durata di un giorno con luminosità automatica.

chargeur

Per la ricarica viene utilizzato Qualcomms Quick Charge 3.0. Purtroppo Nubia mette a disposizione solo un caricabatterie da 5V/1,5A. i volete utilizzare la tecnologia Qualcomms, dovete pensare a un caricabatterie QC 3.0.

Connettività

Per quanto riguarda la connettività, aspetti negativi costituiscono lo slot Dual SIM (non è possibile espandere la memoria) e la mancanza dell'entrata jack. A parte questo, si trova tutto ciò che serve a uno smartphone: la rapida WLAN AC, ottimo supporto GPS, USB-C e Bluetooth 4.2. La cosa che mi ha sorpreso di più è l'integrazione di NFC.

connectivité

L'altoparlante mono si sente bene, a volume massimo gli alti non sono piacevoli. La qualità delle telefonate va anche bene. Per quanto riguarda la banda 20 LTE, questa purtroppo non è presente neanche nella versione globale.

Accessori

Ho apprezzato molto il sensore di impronte digitali così come la sua disposizione al centro e a una buona altezza. Le notifiche LED classiche sono sempre inesistenti nei prodotti Nubia. In questo caso il pulsante Home ha una doppia funzione, illuminandosi quando si ricarica lo smartphone o arriva una notifica. Nelle opzioni è possibile impostare la luminostà in modo manuale o automatico.

LED

All'interno della confezione troviamo un caricabatterie, un cavo USB-C, un adattatore USB-C su jack e lo strumento per la SIM.

Accessoires

Conclusione

Il Nubia Z17 Lite è un ottimo smartphone di classe media. La fabbricazione e il design sono ottimi così come il display quasi senza bordi. Anche il software è abbastanza convincenti sebbene i componenti sono siano proprio i più recenti. Entrambe le fotocamere sono ottime e sia la connettività sia il tempo di carica non sono affatto male. Il software con l'interfaccia Nubia UI 5.0 è una questione di gusti e può sempre essere modificato. Tra gli aspetti negativi rientrano purtroppo la mancanza dell'entrata jack, dell'estendibilità della memoria e della banda LTE 20.

 Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)  

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »