10/11/2017

È ormai chiaro che le case produttrici cinesi si rifanno ai grandi produttori di amrtphone per la scelta del nome del loro prodotto. Fino a che punto però questi dispositivi sono comparabili? La differenza di prezzo indica già che in alcuni settori è necessario fare un passo indietro. Quindi, lo smartphone HOMTOM S8 è abbastanza convincente o non è altro che una copia del Samsung Galaxy S8? Abbiamo cercato di scoprirlo nel nostro test. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

Dati tecnici

  • Nome: HOMTOM S8
  • Display: 5,7 pollici (1440 x 720, 18:9)
  • Processore: MTK6750T  1.5 GHz (octa core)
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB
  • Fotocamera principale: 16MP + 5MP
  • Fotocamera frontale: 13MP
  • Batteria: 3400mAh
  • Sistema operativo: Android 7.0
  • Dimensioni: 15,2 x 7,25 x 0,91 cm
  • Peso: 184 g
  • Caratteristiche: sensore impronte digitali, tasti sensori, controllo gestuale, collegamento cuffie
  • Connettività: 2G GSM 850/900/1800/1900
      • 3G WCDMA 900/2100
      • 4G FDD-LTE B1(2100)/B3(1800)/B7(2600)/B20(800)
  • Rilascio: 28/09/2017

Design e lavorazione

<il nome è già un programma: la denominazione S8 non è una coincidenza. Non parlerei però di un clone del Samsung Galaxy S8, anche se c'è un piccolo riferimento al suo design. Tuttavia il design non è così elegante e il display non è curvo. Quest'utlimo ha una diagonale dello schermo di 5,7″ ed è quasi delle stesse dimensioni dell'originale. La rosoluzione di 1440 x 720p a 18:9 ci indica però che ci troviamo in un'altra classe di prezzo.

Questa impressione rimane anche prendendo in mano il telefono: lo smartphone sembra essere molto massiccio, e con una dimensione di 9,15 mm e un peso di 184 g è molto spesso e pesante. Inoltre lo smartphone è in plastica. il che non influenza negativamente la lavorazione ma l'aspetto, visto che altri dispositivi della stessa classe di prezzo sono più eleganti. Molto interessante è che lo slot per la nano SIM si trovi nella parte superiore. Visto che il tasto di accensione e quelli del volume si trovano sul lato destro mentre l'altoprlante, l'entrata AUX e lo slot per la micro USB nella parte inferiore, il lato sinistro dell'apparecchio è "senza funzioni".

Il retro fa una buona impressione dal punto di vista estetico. La fotocamera dual lens è situata in alto al centro, a sinistra di questa si trova il flash e al di sotto il sensore per impronte digitali. Molto più in basso abbiamo il logo HOMTOM.

Display 

Il display da 5,7 pollici non sembra essere così grande per via dei bordi spessi. Tuttavia una risoluzione di 1440 x 720p su una diagonale simile è negativa. La densità di pixel di conseguenza è di soli 282 ppi. 

In compenso, il display si riflette meno. La luminosità del display va bene, così come l'intensità e la fedeltà dei colori. Una pellicola protettiva è già applicata. La velocità di reazione è molto più rapida rispetto ad altri dispositivi, come ad esempip il Leagoo T5.

Prestazioni 

HOMTOM dispone dello processore dell'S8, il MediaTek MT6750T. Il potente cluster Cortex A53 ha una frequenza di 1,5 GHz, mentre il secondo cluster quad core solo di 1 GHz. È evidente che non siamo di fronte a una potente performance. La RAM da 4 GB reintra tra gli standard e permette una prestazione multitasking.

Inoltre, lo smartphone si è riveltao ottimo anche per giochi graficamente dispendiosi. Il chip grafico è il Mali-T860. La memroia interna da 64 GB va bene, ma se necessario si può espandere.

Risultati del test benchmark

Come possiamo vedere dall'immagine, l'S8 è molto più potente del Leagoo T5, soprattutto per quanto riguarda il multitasking.

Sistema operativo

HOMTOM S8 arriva con Android 7.0 già installato, al quale poi può essere cambiata semplicemente la lingua. È possibile che alcuni punti del menu rimangano in inglese, ma si tratta solo delle impostazioni.

Oltre alle App di Google, troviamo già installate le App "Apps Lock", "Documents to Go" e "Xender".

Fotocamera 

Per molti la fotocamera è un criterio fondamentale per uno smartphone. HOMTOM inserisce nell'S8 tre lenti in totale, due sul retro e una nella parte anteriore. La fotocamera Dual Lens dispone di un sensore da 16 Megapixel Sony e uno da 5 Megapixel. Tuttavia la seconda lente è una cosa in più e non aggiunge valore allo smartphone. L'effetto Bokeh purtroppo non funziona.

Fotocamera principale

La fotocamera offre una funzione HDR, la funzione Blur, la modalità panormaica e molte altre possibilità di impostazione. Nella modalità selfie si può scegliere anche una modalità bellezza.

In generale, per quanto riguarda la fotocamera sono un po' combattuto. Nelle foto si vede una specie di ombra lilla/blu, come potete vedere in basso. Inoltre, la compensazione automatica del bianco sembra che non funzioni correttamente, per questo conviene impostarla manualmente.

Fotocamera frontale/Selfie

La fotocamere di 8 megapixel dà risultati meno soddisfacenti. C'è da dire che si tratta di una caratteristica presente in molti smartphone cinesi di questa classe di prezzo.

Batteria e durata 

Con una capacità di 3.400 mAh la batteria è abbastanza grande. L'S8 in questo caso rientra nella media. Purtroppo l'apparecchio non è adatto a una funzione di carica rapida, caratteristica comune nei dispositivi di questa classe di prezzo.

Connettività 

Lo slot per la SIM, che si trova nella parte superiore dell'apparecchio, ha spazio per due nano SIM o una micro Sd e una Nano SIM. Nella parte inferiore invece troviamo un'entrata micro USB per ricaricare lo smartphone. Troviamo poi tutti le comuni modalità di connessione: Bluetooth 4.0, GPS, 802.11b/g/n Wi-Fi e LTE banda 20.

Opzioni aggiuntive e accessori

Il sensore di impronte digitali si trova sul retro dell'HOMTOM S8 e reagisce in modo non troppo rapido, ma neanche lento. Non è presente un LED delle notifiche.

Per quanto riguarda la confezione e gli accessori, l'HOMTOM  si distingue molto. Oltre all'S8 e altro hardware necessario, come iln cavo micro USB, il caricabatterie e l'ago per la SIM, troviamo un adattatore OTG, una pellicola di vetro antiproiettile, una pellicola protettiva di plastica, una custodia in silicone, un supporto per le dita.

Conclusione 

Naturalmente, l'HOMTOM S8 non può essere paragonato al Samsung Galaxy S8. In generale, è un normale smartphone che rientra nella media degli smartphone di questa categoria di prezzo. Da non sottovalutare è la potenza, che va bene anche per i giochi e il multitasking. Ho apprezzato molto anche gli accessori.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi invece, questi riguardano soprattutto la fotocamera e il display. Per un budget simile consiglio di dare un'occhiata anche ad altri smartphone.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »