Notice! Do you want to check out our English website?
29/01/2018

Xiaomi si cimenta continuamente nell'esplorazione di nuovi segmenti di prodotto. Infatti, ha già esplorato il settore degli elettrodomestici e degli strumenti domestici, immettendo sul mercato spazzolini e sui termometri per la temperatura corporea. Adesso l'azienda ritorna con un nuovo articolo della stessa linea, ovvero il primo rasoio elettrico di Xiaomi. Noi abbiamo deciso di ordinare il prodotto e di testarlo per farci un'idea. Se anche voi volete saperne di più, non perdetevi la nostra recensione!

Dati tecnici

  • Modello: Xiaomi Electric Portable Razor (MJTXD01XM )
  • Potenza: 5 W
  • Volume: 65 dB
  • Durata batteria: 90 minuti
  • Peso: 100 g

Prezzo e design

I rasoi elettrici hanno prezzi diversi; i modelli buoni con la funzione di pulizia costa tra i 100 e i 200 euro, mentre i modelli più economici costano poco più di dieci euro. Xiaomi si posiziona in basso con il prezzo, infatti il suo rasoio costa poco più di 30 euro nei negozi cinesi online.

L'aspetto più evidente è sicurament il design del rasoio che assomiglia più a un caricabatterie portatile per via della sua forma compatta. In questo modo, può essere molto pratico da portare quando si è in viaggio.

La lavorazione è ottima e non abbiamo riscontrato alcun difetto. Il coperchio si chiude alla perfezione ed è stabile, l'alluminio sembra essere di ottima qualità.

Anche se in genere quando si acquista un rasoio si punta più alla funzionalità che al design, Bisogna riconoscere a Xiaomi che questo rasoio è davvero elegante e ben realizzato.

Caratteristiche e accessori

Non sono disponibili altri accessori, come una stazione di carica o di pulizia o altri accessori. Dalla descrizione non era era chiaro se c'era un cavo in dotazione. Come ci aspettavamo, questo era all'interno della confezione così come una spazzola per pulire il rasoio.

Il rasoio si ricarica tramite una porta USB tipo C in 90 minuti. Secondo la descrizione, il rasoio non è resistente all'acqua, ma è un aspetto che non abbiamo voluto testare perché vogliamo continuare a usare questo rasoio ;-). Tuttavia, gli schizzi d'acqua non rappresentano alcun problema. Per pulirlo è possibile rimuovere la copertura.

Funzionalità

Le lame in acciaio giapponese sono ricoperte di una lega di stagno-cobalto. Anche in questo caso Xiaomi ha saputo puntare sull'aspetto giusto, fornendo cos' un ottimo prodotto a un prezzo adeguato.

Ho utilizzato il rasoio elettrico di Xiaomi per un paio di giorni e posso dire che sono davvero soddisfatto di questo strumento. Vi ho già parlato del design e della lavorazione. Per quanto riguarda la qualità del rasoio, bisogna dire che il motore è molto rumoroso.

È la prima volta che analizzo un rasoio in modo così approfondito. Il rasoio riesce a radere bene la barba e la rasatura è accurata, anche se richiede tempo. In base allo spessore del pelo è necessario passare più volte nello stesso punto, il che può causare irritazioni cutanee. In generale, posso dire di essere rimasto soddisfatto del risultato finale.

Anche per i capelli va bene se non superano i due millimetri di lunghezza.

 

Conclusione

Come avevo già anticipato, il rasoio elettrico di Xiaomi va bene per quando si è in viaggio. Le dimensioni ridotte qui sono molto pratiche e la batteria dalla lunga durata un aspetto positivo. Se ci si vuole radere la barba dopo tre giorni o se normalmente ci si rade con caddenza irregolare, si deve considerare che la rasatura dura di più. Ritengo che questo rasoio sia più adatto alle persone con una barba più folta o come gadget da viaggio.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)   

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »