31/08/2018

Di prese multiple non se ne hanno mai abbastanza. Sia in ufficio che a casa, ricordo almeno tre situazioni nell'ultimo mese, in cui ne ho cercato una. Di solito, questa ricerca si conclude con il fatto che devo prendere una presa multipla che sto già utilizzando in un altro punto, creando quindi una sorta di circolo vizioso. È tempo di fare rifornimento e per questo ho pensato di provare la presa multipla con prese USB di Xiaomi. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

disponibile su GearBest a 19,78€ (con buono sconto: IT$CNXMPEU)

Specifiche tecniche

Prodotto: Mi Power Strip (Modello: XMXYB04QM)

Potenza d'uscita: 16 A 230 V~ 50/60 Hz, max. 3680 W

Dimensioni: 268 x 50 x 38 mm

Lunghezza cavo: 1,4 m

Peso: 443 g

Potenza di uscita USB: totale 5V 3.1 A; singola 5V 2,1 A

Ora alcuni si chiederanno: "Prese multipla di Xiaomi: è necessaria?". Questo può essere un modo di considerare la cosa, ma Xiaomi ultimamente sta progettatndo molti prodotti simili per l'Europa. Spina elettrica UE; istruzioni in inglese e spagnolo; marchio CE: questa è la direzione per il futuro. Ecco perché vogliamo dare un'occhiata anche a questo prodotto.

 

Sulla barra troviamo tre prese, più tre porte USB. A ciò si aggiunge un sistema di controllo a un tasto, come lo definisce GearBest, vale a dire un semplice interruttore a levetta con protezione da sovratensione. L'uscita delle prese è 230 V a 16 A e 50/60 Hz, che corrisponde allo standard attuale. L'uscita delle singole porte USB è di 5V a 2,1 A, che è diventata anche la norma. Il caricamento particolarmente rapido (Quickcharge 3.0 e versioni successive) non è supportato.

 

 

 

La multipla è lunga 26,8 cm, davvero tanto per solo tre prese. Ciò è dovuto alle porte USB, che occupano spazio aggiuntivo. La lavorazione è buona, a parte l'interruttore. In primo luogo, è piuttosto difficile da premere e, in secondo luogo, non è molto lineare nel quadro. Lo si può vedere solo a un esame più attento, ma mi sarei aspettato che Xiaomi prestasse attenzione a tali dettagli. Il terzo punto di critica è che non sono stati installati LED.

Quindi è consigliabile acquistare questa presa?

La presa costa circa 20-25€ ordinando in Cina. Un'occhiata al rivenditore locale di elettronica ci dice che non è necessario pagare molto di più. Alcuni connettori con USB costano 30-40€, altri modelli hanno lo stesso prezzo della versione Xiaomi. Amazon ha anche una vasta selezione. Se comprate la versione a risparmio nel prossimo viaggio IKEA, pagherete molto meno. Il prezzo non è quindi un argomento di acquisto in questo caso.

Purtroppo, non trovo altri motivi per questa presa. Il marchio CE e le prese Schuko sono un passo in avanti per Xiaomi, ma non sono una caratteristica eccezionale di una presa. La lavorazione insoddisfacente dell'interruttore rende la multipla un prodotto medio. Se però volete avere la soddisfazione di avere a casa quanti più gadget possibili con un logo Mi, questa presa può costituire un'aggiunta alla vostra collezione qui. Altrimenti, vi consiglio di dare un'occhiate ad altre alternative. 

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-) 

Vedi il gadget »  

« Post precedente Post successivo »