Notice! Do you want to check out our English website?
08/04/2019

L'ultima versione del powerbank di Xiaomi: il powerbank 3 con un potenza di carica fino a 45 watt e di conseguenza molto veloce. Il più grande vantaggio del nuovo powerbank è che grazie alla tecnologia Power Delivery, si possono ricare anche i computer portatili, come il Mi Notebook Pro. Naturalmente, noi abbiamo deciso di metterlo alla prova e in questa recensione trovate tutti i dettagli e le nostre impressioni. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

 

Xiaomi Powerbank 3

disponibile su Banggood a 35,74€ (con buono sconto: promi33) | su AliExpress a 38,66€ | su GearBest per 62,81€.

Dati tecnici

Modello: Xiaomi Powerbank 3 (PLM07ZM)

Capacità: 20.000 mAh

Ingresso: 5 V/3 A; 9 V/3 A; 12 V/3 A; 15 V/3 A; 20 V/2,25 A

Potenza max.: 45 W

USB-A (porta singola): 5 V/2,4 A; 9 V/2 A; 12 V/1,5 A

USB-A (doppia USB): 5 V/3 A

USB-C: 5 V/3 A; 9 V/3 A; 12 V/3 A; 15 V/3 A; 20 V/2 A

Dimensioni: 153 x 73,5 x 27,5 mm

Peso: 441 g

 

Elaborazione e design

Xiaomi non reinventa il design della sua linea di powerbank, ma offre comunque un modello di grande impatto visivo e tattile. Il nero opaco ha un aspetto davvero chic; la superficie leggermente irruvidita sembra di alta qualità. Entrambe le estremità del powerbank, cioè i lati corti, sono coperti anche da un foglio di alluminio, oltre all'imballaggio. La superficie sottostante è liscia, al punto che riflette la luce. Tra le altre cose, ciò comporta che è possibile leggere i dati tecnici solo da alcune angolazioni.

 

 

 

Tutte e tre le porte si trovano in un'estremità: le due porte USB-A incorniciano la porta USB-C al centro, sopra la quale si trovano anche i quattro LED per la visualizzazione dello stato della batteria. Questi sono situati un po' più in profondità nellßalloggiamento, in modo che siano visibili quasi solo dalla parte anteriore.

 

L'unico pulsante del powerbank 3 è sul lato. In realtà non è necessario, perché il powerbank si accende da solo quando viene registrato un dispositivo collegato. Lo si utilizza solo se si desidera controllare il livello di carica residua della batteria.

Un aspetto positivo riguarda il peso ridotto perché con quasi 441 grammi il powerbank è relativamente leggero. 

Nel complesso è un powerbank davvero bello e, rispetto alla sua capacità, anche un powerbank leggero senza reali debolezze nella lavorazione. 

Capacità e prestazioni

La batteria ha una capacità relativamente elevata di 20.000 mAh. Molti modelli sono ancora dotati solo di 10.000 mAh.

 

Con i 20.000 mAh, secondo lo stesso Xiaomi, dovreste essere in grado di ricaricare completamente un Xiaomi Mi MIX 2S 4,3 volte, un iPhone 8 anche 7,3 volte.

Il motivo principale per l'acquisto di Powerbank 3, tuttavia, non sarà comunque il vostro smartphone, ma il vostro computer portatile. Il powerbank carica dispositivi con potenza fino a 45 watt. Si tratta di un valore potente anche per le batterie dei computer portatili. Tuttavia, Xiaomi non menziona da nessuna parte che supporta lo standard Power Delivery Standard.

Abbiamo fatto una prima prova con il Mi Notebook Pro, la cui batteria da 8.000 mAh è stata caricata in circa 2 ore e mezza. Si tratta dello stesso valore di quando si carica alla presa di corrente (supponendo un caricabatterie da 45W). Tuttavia, con questa potenza e il flusso di 20 volt, risucchia la batteria del powerbank in un solo processo di ricarica. Per gli smartphone che si caricano con meno tensione, il powerbank durerà più a lungo.

Il Powerbank 3 stesso si ricarica in modo particolarmente rapido tramite la porta USB-C. Con un caricabatterie da 45 W, un processo di ricarica dallo 0 al 100% richiede solo circa 4 ore e mezza, mentre un caricabatterie "convenzionale" avrebbe bisogno di circa 11 ore.

Prezzo/Prestazioni

In Cina, la Powerbank costa 199 yuan, l'equivalente di 26 euro: un prezzo incredibile. Non è possibile mantenere quel prezzo quando si spedisce in Europa, quindi ci troviamo a circa 40€. Si tratta dello stesso livello degli altri produttori.

Conclusione

Il Powerbank 3 è un caricabatterie mobile ben fatto. Il powerbank stesso si carica molto velocemente con il giusto alimentatore e un computer portatile da 8000 mAh in meno di due ore fino al 100%. Uno smartphone viene caricato a seconda del tipo in appena un'ora (se non arriva allo 0%).

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »