31/08/2017

Finora abbiamo testato numerosi gadget con possibilità di collegamento wireless, come ad esempio le smartband o altri oggetti per il fitness, e ne siamo rimasti molto soddisfatti. Adesso stiamo assistendo a una ricerca da parte delle case produttrici volta a collegare in rete altri oggetti da indossare. È il caso degli occhiaali Bluetooth MOMON sc-8011-1. Noi li abbiamo testati e abbiamo cercato di scoprire i loro pregi e difetti. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

Dati tecnici

  • Funzione: foto, notifiche (sveglia, messaggi, chiamate) contatore di passi
  • Dimensioni: 17,0 x 16,7 x 5,0 cm
  • Peso: 25 g
  • Tempo di carica: 2 ore
  • Batteria: 110 mAh

Confezione 

All'interno della confezione, davvero molto elegante, troviamo oltre agli occhiali, le istruzioni in cinese, un panno per pulire gli occhiali e un cavo di carica USB. In ogni caso nelle istruzioni si trova il codice QR per accedere alla app. Questa si trova anche sul sito del prodotto di Banggood.

Design e lavorazione 

Affinché gli occhiali stiano bene a tutti, sono dotati di un'asticina dall'angolo regolabile. Non si tratta di occhiali molto vistosi o stravaganti, ma di un modello che si vede spesso alla gente.

Visto che non indosso gli occhiali, all'inizio ho dovuto abituarmi un po'. Per quanto riguarda il comfort, non c'è nulla da dire. A un prezzo di circa 25€ non ci si può aspettare molto, ma in ogni caso il peso di 25 g si sente quando si tengono gli occhiali in mano.

Gli occhiali MOMON sc-8011-1 nella pratica

Tramite un pulsante che si trova sull'asta destra è possibile accendere gli occhiali Bluetooth. Prima di fare ciò, è necessario però ricaricarli per almeno due ore tramite il cavo USB in dotazione, che va inserito nell'asta destra. Durante il processo di carica della batteria da 110 mAh, una luce blu si illumina. In modalità stand-by gli occhiali hanno una durata di circa 168 ore. Utilizzandoli in modo intenso, la durata si riduce a circa tre giorni.

La luce lampeggia anche durante un uso normale, il che è molto fastidioso e secondo me anche un aspetto negativo perché verranno notati subito. Senza la app non è possibile usare gli occhiali e quindi è necessario avere lo smartphone sempre con sé.

La App "Smartchannel" 

Tramite Bluetooth 4.0 è possibile collegare gli occhiali al proprio smartphone con iOS 7.0 o Android 4.0 (o versioni più recenti). Il tutto funziona senza problemi. Per scaricarla è necessario avere uno scanner QR sullo smartphone. Nella app si possono vedere tutti i dati acquisiti durante l'utilizzo degli occhiali. Come per una smartband, anche qui possiamo vedere i passi percorsi e le calorie bruciate. A questo si aggiungono le funzioni di poter fare le foto tramite scatto a distanza, sveglia e diverse notifiche push per le chiamate, i messaggi o l'obiettivo raggiunto dei passi.

L'App è ancora in cinese all'inizio, ma poi si imposta facilmente in inglese. Tramite la app si può vedere anche lo stato della batteria. Il grande difetto degli occhiali Bluetooth risulta chiaro dopo alcuni minuti: il collegamento Bluetooth con lo smartphone si interrompe spesso, ma poi gli occhiali si ricollegano autonomamente.

Le notifiche push arrivano tranquillamente sotto forma di vibrazione. All'inizio può sembrare strano, ma è solo una questione di abitudine.

 

Conclusione 

Dato che la connessione si interrompe spesso, la funzione della app è quasi superflua. Anche i dati rilevati non hanno molto senso se, ad esempio, i passi rilevati o i chilometri percorsi non vengono misurati in modo corretto. In conclusione, gli occhiali Bluetooth hanno sicuramente delle funzioni smart che però non funzionano correttamente per via dei problemi di connessione.

Aspetti positivi:

  • prezzo
  • compatibile con Android & iOS
  • tempo di carica breve
  • peso

Aspetti negativi:

  • batteria debole
  • problemi di collegamento Bluetooth
  • funzioni Fitness
  • nessuna tellecamera
  • lavorazione

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »