Notice! Do you want to check out our English website?
19/09/2017

È possibile che si continu a progettare droni sempre più piccoli? Per il momento, si è raggiunto un livello in cui i droni non possono essere più piccoli di così e il drone di cui vi parliamo oggi rientra proprio in questa categoria. Si tratta del mini drone Eachine E012 che abbiamo pilotato a lungo, messo a dura prova, analizzato le sue caratteristiche di volo e di cui vi parliamo in questo articolo. Se anche voi volete saperne di più su questo nuovo quadricottero, continuate a leggere la nostra recensione!

Dati tecnici

  • Modello: Eachine E012
  • Dimensioni: 6,5 x 6,5 x 2,6 cm
  • Peso: 16 gr
  • Batteria: 3,7V 200mAh / 6 minuti di volo
  • Fotocamera: no

Lavorazione 

Questo quadricottero non è il più piccolo che abbiamo testato: il Cheerson CX-10 misura adirittura qualche millimetro in meno! Tuttavia, l'Eachine è molto più leggero per via della sia struttura. Assomiglia ad altri modelli Eachine, come il famoso E010. I rotori sono completamente protetti, per cui il velivolo riesce a superare collisioni e cadute.

La lavorazione non è eccellente, e non tutti i punti sono ben assemblati. Come drone che ha solo l'indispensabile non è però niente male, anche perché il divertimento in volo rimane invariato. Grazie al peso ridotto, è molto difficile che si rompa qualcosa. È meglio evitare però di sedersi sopra al dispositivo.

Comando e volo

Per quanto riguarda l'aspetto più importante, vale a dire il comportamento in aria, il drone soddisfa tutte le aspettative. Prima di iniziare vi do un consiglio: il drone non dispone dell'Altitude Hold, ma è necessario controllora l'altitudine di volo in modo autonomo. Ciò richiede ovviamente un po' di esercizio, ma in seguito sarà un gioco da ragazzi. Al contrario, il volo in decollo e in atterraggio è ancora più veloce.

Ci sono tre impostazioni di velocità, che si possono selezionare tramite la leva a sinistra, e naturalmente la possibilità di fare i salti mortali premendo la leva a destra. Dopo i salti, l'E012 perde velocemente l'altezza, che può essere ripresa sotto controllo tramite la leva a sinistra. Inoltre, la batteria non è sempre fissa e dopo una collisione può spostarsi. In generale, il drone si pilota bene e i punti di cui vi ho appena parlato non sono così negativi come potrebbero sembrare. Si impara velocemente a gestire questo drone e con un quadricottero da 16 grammi, il pericolo di collisioni è ridotto.

Batteria 

L'aspetto positivo qui è che la batteria dura fino a sei minuti, molto meglio che i modelli Cheerson. Ioltre, è possibile cambiare la batterua e quindi, in teoria, avendo una batteria di ricambio si può pilotar eil drone molto più a lungo.

Telecomando 

Il piccolo telecomando dispone dei pulsanti comuni per poter correggere gli eventuali errori di volo. A differenza del drone, è molto stabile e ben realizzato e a prescindere dall dimensioni ridotte si tiene bene in mano. Necessita di due batteria AA che non si trovano all'interno della confezione.

Conclusione 

Il drone Eachine E012 non dispone di molte funzioni ed extra. Inoltre non ha bisogno di molto: pilotarlo è davvero divertente. Lo consiglio particolarmente per la sua durata di volo che, rispetto ad altri modelli, è maggiore. Per di più, ci sono solo pochissimi quadricotteri a essere piccoli come questo. Sì, è vero, non presenta una lavorazione ottima, ma è comunque abbastanza robusto.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »