Notice! Do you want to check out our English website?
11/12/2018

Oggi vi parliamo del gimbal FeiyuTech Vimble 2 a 3 assi che funziona anche da bastone per selfie. Il FeiyuTech Vimble 2 potrebbe rappresentare il sogno di qualsiasi influencer che vuole mettere in scena perfettamente se stesso, l'ambiente circostante e gli oggetti. Ma funziona davvero bene e che ne sappiamo della sua qualità? A queste e ad altre domande abbiamo cercato di rispondere mettendolo alla prova. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

 

 

FeiyuTech Vimble 2

disponibile su TomTop a 76,46€

Dati tecnici

Stabilizzazione a 3 assi

Inclinabile/orientabile di 320° intorno a qualsiasi asse.

Supporta smartphone o videocamere con larghezza fino a 84 mm e peso massimo 210 g

Connettività: Bluetooth; micro-USB; filettatura da 1/4

App disponibile per Android/iOS

Batteria/tempo di funzionamento: 2200 mAh; 5 ore.

Materiale: metallo/plastica

Dimensioni: 11,8 x 11,05 x 32,3cm

Peso: 428 g (batteria inclusa, senza contrappeso)

Cosa comprende la fornitura?

Il primo aspetto positivo riguarda l'imballaggio. Il FeiyuTech Vimble 2 viene spedito in un'apposita cusotdia di trasporto e può quindi essere riposto in tutta sicurezza ovunque.

 

 

All'interno troviamo un piccolo treppiede, una cinghia da polso, un cavo di ricarica micro-USB e un cavo adattatore per USB-C, Lightning e Micro-USB.

 

 

 

Elaborazione e progettazione

Come al solito da FeiyuTech, la lavorazione del Vimble 2 è complessivamente abbastanza buona. Il gimbal vero e proprio, compresi i motori con supporto per smartphone, è realizzato in plastica robusta e lavorato in modo pulito. Tutte le parti che entrano in contatto con lo smartphone sono anche coperte da guarnizione spesse in gomma.

 

 

 

Anche il braccio del selfie-stick e l'impugnatura stessa lasciano una solida impressione. Mentre l'asta è in metallo robusto, il resto del manico è in plastica. Rispetto al FeiyuTech Vimble C, tuttavia, è molto più ergonomico perché nel complesso è più sottile.

 

 

 

 

Calibrazione del FeiyuTech Vimble 2

Prima dell'uso, è necessario regolare il gimbal a 3 assi in base al peso individuale del rispettivo smartphone, in modo che gli assi sensibili non si rompano e il consumo energetico sia ridotto al minimo. A questo scopo, è necessario inserire lo smartphone nelle ganasce di fissaggio e poi portarlo in una posizione il più possibile orizzontale. Per raggiungere questo obiettivo, la lunghezza della staffa può essere personalizzata meccanicamente.

 

 

 

Smartphone Gimbal in pratica

Nel test mi sono divertito molto con il FeiyuTech Vimble 2! Con i gimbal per lo smartphone, le registrazioni sono notevolmente migliorate e lasciano un'impressione quasi professionale grazie alla registrazione fluida. Il FeiyuTech Gimbal offre molte possibilità di registrazione grazie a diverse modalità di registrazione, di cui parleremo più in dettaglio in seguito. Il gimbal può essere utilizzato anche in modo indipendente, grazie al treppiede incluso e ai movimenti della fotocamera definibili individualmente.

 

Il selfie-stick integrato offre ulteriori possibilità, non solo per i selfie. L'estensione di 18 cm aumenta l'angolo di ripresa più del previsto. Quindi è molto più piacevole filmare da una prospettiva vicina al suolo o da un'altezza maggiore. Il baricentro del FeiyuTech Vimble 2 si sposta naturalmente verso l'esterno, in modo da diventare pesante dopo poco tempo; non è così nello stato retratto.

Modalità

Modalità Panning

Per accendere il FeiyuTech Vimble 2, premere il pulsante sotto il joystick per circa due secondi. Lo smartphone Gimbal è quindi in modalità panning, vale a dire segue solo i movimenti di rotazione. I movimenti di inclinazione e rotazione sono stabilizzati in una posizione fissa, ma possono essere cambiati con il joystick.

 

 

Modalità di blocco

Se l'interruttore on/off viene premuto una volta mentre il FeiyuTech Vimble 2 è acceso, si attiva la modalità di blocco. Una volta attivata, tutte le posizioni degli assi vengono mantenute, indipendentemente dalla direzione in cui il gimbal è inclinato. La modalità di blocco può essere attivata anche premendo permanentemente il pulsante sul retro. In questo modo, i singoli scenari possono essere fissati manualmente e spontaneamente durante le riprese.

Modalità Follow

La modalità Follow viene attivata facendo doppio clic sull'interruttore on/off. Mentre lo smartphone Gimbal segue i movimenti di panoramica e inclinazione, i movimenti di rotazione sono stabilizzati in questa modalità. Naturalmente, la posizione di partenza può essere cambiata anche in questa modalità tramite joystick.

Cambio videocamera

Fare clic tre volte sull'interruttore on/off per passare dalla telecamera principale alla telecamera Selfie. Purtroppo questo funziona solo con l'applicazione per smartphone Vicool e non con la normale fotocamera per smartphone.

Modlità Motion Control

Premere quattro volte l'interruttore on/off per entrare in modalità Motion Control. In questa modalità è possibile programmare un movimento della telecamera. Dopo l'attivazione della modalità, è necessario selezionare manualmente una posizione di partenza del gimbal, che viene confermata premendo nuovamente l'interruttore on/off. Una seconda posizione finale può essere selezionata manualmente. Se si preme nuovamente il pulsante, il gimbal ritorna automaticamente alla posizione di partenza e percorre automaticamente la distanza impostata a una velocità individuale. In questa modalità ci sono molte possibilità, ad esempio per le riprese time-lapse!

 

 

 

Inizializzazione del gimbal

Se l'interruttore on/off viene premuto cinque volte di seguito, si entra nella modalità di inizializzazione. Una volta attivata, il gimbal può essere riallineato. Per fare questo, è necessario metterlo in posizione diritta su una superficie piana. Quando l'inizializzazione è completa, il LED blu si accende tre volte.

 

 

 

App per smartphone con potenziale di miglioramento

Per poter utilizzare ulteriori funzioni è necessaria la Vicool Smartphone App, sviluppata appositamente per il FeiyuTech Vimble 2. Questa può essere scaricata gratuitamente per Android e iOS nel rispettivo App Store.

L'applicazione è del tutto ok, ha esattamente lo stesso aspetto sia per iOS che per Android e offre le stesse funzioni. Prima di tutto è positivo menzionare che l'accoppiamento tra FeiyuTech Vimble 2 e lo smartphone usato è molto facile. Se il gimbal è acceso e l'applicazione è aperta sullo smartphone, viene inviata una richiesta di accoppiamento anche direttamente al telefono cellulare. Questo elimina le ricerche fastidiose nei dispositivi Bluetooth.

Nella colonna di sinistra sulla schermata iniziale dell'applicazione, che mostra anche l'immagine della fotocamera, ci sono una serie di impostazioni rapide:

Le tre modalità gimbal (panning, lock e follow mode)

Impostazioni del flash

Cambio videocamera

Modalità Follow visi e oggetti

 

Modalità Follow automatica con problemi di rilevamento

La modalità Follow automatica è in grado di rilevare volti o oggetti e seguirli automaticamente. Se si sposta il gimbal, si cercherà di mantenere l'area verde incorniciata al centro dell'immagine. Purtroppo, il collegamento a un viso o a un oggetto si interrompe troppo in fretta, cosicché questa modalità pratica è quasi inutilizzabile.

Impostazioni avanzate

Sotto l'ultimo punto della colonna di sinistra si accede alle impostazioni avanzate. Oltre a un telecomando per il FeiyuTech Vimble 2, sono disponibili impostazioni specifiche per la fotocamera e il gimbal.

Impostazioni per il gimbal 

potenza motore

velocità di movimento

inversione joystick orizzontale/verticale

velocità modalità Motion Control

Impostazioni per la fotocamera 

qualità foto/video

velocità di time-lapse

velocità slow motion

velocità zoom

Conclusione

Mi è piaciuto molto il FeiyuTech Vimble 2. È costruito in modo solido nel complesso e dispone di una vasta gamma di funzioni. La calibrazione meccanica per diversi smartphone o altre fotocamere è un gioco da ragazzi e richiede solo pochi secondi.

All'hardware solido si contrappongono software meno maturi come l'applicazione per smartphone Vicool. Sfortunatamente, la modalità Follow automatica per il viso e gli oggetti è solo di uso limitato. Con movimenti più veloci o cerchiando il volto/oggetto focalizzato, l'applicazione perde rapidamente il suo riferimento. 

Tutto sommato il FeiyuTech Vimble 2 è un dispositivo interessante, soprattutto in considerazione del rapporto qualità-prezzo.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)  

Vedi il gadget »  

« Post precedente Post successivo »