Notice! Do you want to check out our English website?
30/08/2017

Oggi vi presentiamo le cuffie Bluedio T4 che dispongono di una lunga durata della batteria, una trasmissione a 24 bit e bassi molto intensi. Inoltre, sono dotate di ANC, vale a dire Active Noise Cancellation, la cancellazione attiva del rumore e di Bluetooth. Noi le abbiamo messe alla prova e abbiamo cercato di capire come si dimostrano queste caratteristiche nella pratica. Vale la pena acquistarle? Se anche voi volete saperne di più sulle cuffie Bluedio T4, continuate a leggere la nostra recensione!

Dati tecnici

  • Nome: Bluedio T4
  • Driver: 2 x 10 W
  • Frequenza: 15 – 25000 Hz
  • Peso: 836 g
  • Connettività: Bluetooth 4.2; AUX; scheda micro-SD
  • Batteria: 4000 mAh
  • Durata (Bluetooth): ca. 7-9 ore
  • Dimensioni: 220 x 200 x  130 mm

Confezione 

Tra gli accessori delle Bluedio T4 troviamo le istruzioni in inglese, cinese e tedesco, un cavo USB-C e un jack USB-C da 3,5mm. Non è disponibile però un adattatore per la presa.

Lavorazione e design 

Le cuffie sono per la maggior parte in plastica, soltanto i supporti dei driver e la parte regolabile delle aste sono in metallo.

È possibile regolare le aste di circa 3 cm per ogni lato. Le imbottiture in similpelle della cuffia e dell'asta sono ben realizzate e sono molto comode da indossare.

In generale, le Bluedio T4 presentano una lavorazione buona, ma sono molto massicce e nononostante la colorazione sobria, non sono di certo cuffie che passano inosservate. In ogni caso, si tratta di una questione di gusti, io in genere preferisco cuffie leggermente più piccole.

Qualità del suono 

Le Bluedio T4 dispongono di tonalità alte molto buone. Per quanto riguarda le tonalità medie, si possono rilevare alcune debolezze a seconda del genere musicale: mentre con la musica elettronica vanno bene, con la musica classica alcune sequenze sono poco pulite. 

In generale, con queste cuffie la qualità del suono non è affatto male soprattutto considerando il rapporto qualità-prezzo: cuffie con cancellazione attiva del ruomore a meno di 50 €.

Active Noise Cancelling

L'ANC delle Bluedio T4 è un po' inferiore rispetto a cuffie simili, come ad esempio le Tronsmart S6. Purtroppo attivando l'ANC delle Bluedio T4 si influenza il suono delle cuffie, questo infatti si abbassa e si aggiunge un leggero fruscio, che però si sente solo se non si sente alcuna musica.

Funzionamento e collegamenti 

Per il controllo delle cuffie sono disponibili cinque pulsanti. Due pulsanti singoli, un interruttore a slitta e un interruttore a bilico. In questo modo, è più facile distinguere i vari tasti.

Funzioni dei pulsanti

Pulsante Pressone breve Pressione lunga
Play/Pause Play/Pause - rispondere/terminare le chiamate -
Tasto MF cambiare mezzo in entrata modalità Pairing
Brano successivo brano successivo aumentare il volume
Brano precedente brano precedente diminuire il volume
Interruttore ANC ANC on/off -

Un difetto delle cuffie (o per lo meno, nel nostro modello) è l'interruttore ANC perché spesso si blocca ed è necessario usare entrambe le mani per sbloccarlo.

I collegamenti delle cuffie sono limitati, dispone solo di un collegamento USB-C che può essere utilizzato sia per ricaricare le cuffie sia come jack grazie all'adattatore in dotazione. A destra accanto all'entrata USb si trova il microfono.

Funzione dell'headset

Durante le telefonate ho avuto l'impressione che mi trovassi lontano dal microfono ed è proprio la realtà, perché per via dell'imbottitura spessa delle cuffie, il microfono è molto lontano dalla bocca. L'headset va bene quindi solo per telefonate brevi in ambienti tranquilli.

Conclusione

Le Bluedio T4 sono un po' troppo grandi e visotose per i miei gusti. Paradossalmente, i supporti e le parti regolabili in metallo non sembrano di ottima qualità. IIn generale, però la lavorazione delle cuffie è molto buona.

Un difetto delle cuffie è l'interruttore ANC, che costringe l'utente a utilizzarlo con entrambe le mani. L'ANC in sé non è poi di ottima qualità come quello di cufie dello stesso segmento di prezzo.

Il suono delle cuffie va bene considerando il rapporto qualità-prezzo. Inoltre, ho trovato le cuffie molto comode da indossare grazie all'imbottitura piuttosto spessa.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »