Notice! Do you want to check out our English website?
15/12/2017

Torniamo indietro agli anni Ottanta! Con questo joypad, il NES30 Pro, potete provare nuovamente la sensazione degli 8 bit e questa volta senza cavo tramite Bluetooth! La casa produttrice cinese 8Bitdo è specializzata in gamepad e, oltre alla funzionalità, punta anche su un design particolare. Bonus extra per coloro che possiedono una Nintendo Switch: il controller può essere utilizzato con la console ed è quindi un'alternativa economica rispetto ai controller più costosi. Noi lo abbiamo testato. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

Design e lavorazione

In questo caso ci si orienta chiaramente al NES, da cui se ne riprende il nome e i cui gamepad rettangolari con i pulsanti rossi continuano a essere riconosciuti da qualsiasi fan dei videogiochi. La somiglianza del NES30 è ancora più evidente, visto che ne riprende persino la forma. Per il NES30 Pro, invece, si è puntato sui lati arrotondati. Inoltre, il controller è dotato di due stick e di quattro tasti freccia.

Tra i tasti freccia nella parte superiore si trova il collegamento USB, tramite il quale è possibile ricaricare il controller e aggiornare il firmware. Nella parte inferiore si trovano due tasti aggiuntivi per l'accensione e il pairing via Bluetooth.

In generale, la lavorazione è molto buona. Il punto di pressione dei pulsanti è molto comodo e nessuno dei tasti traballa. I due stick possiedono una superficie in gomma per una presa migliore. All'inizio potrebbe sembrare insolito il fatto che i tasti freccia si trovano l'uno accanto all'altro e non di seguito.

Funzioni

Naturalmente è possibile utilizzare il gamepad con Android, ma anche Windows e MacOS, purché sia installato un chip Bluetooth. Tuttavia durante il nostro test non siamo riusciti a creare una connessione con un iPhone 6 e un iPhone 7, sebbene il controller sia compatibile con iOS. Invece in tutti i dispositivi Android la connessione è avvenuta senza problemi.

La batteria integrata ha una capacità di 480 mAh e una durata fino a 18 ore. Ciò vale per entrambi i modelli, l'NES30 e l'NES30 Pro. In dotazione troviamo un lungo cavo micro USB e un manuale delle istruzioni in più lingue. 

Supporto Switch

8Bitdo prumuove il fatto che il suo controller sia compatibile anche con Nintendo Switch. Abbiamo testato questa funzione e possiamo confermarla. Innanzitutto è necessario scaricare la versione attuale del firmware, disponibile nella homepage di 8Bitdo. Dopo aver scaricato il pacchetto, averlo estratto ed eseguito, il programma di aggiornamento vi dice cosa fare. In seguito, è necessario collegare il controller al computer tramite cavo USB e dopo pochi secondi l'aggiornamento è terminato.

Dopo il pairing, è possibile controllare la Switch con il NES30 Pro tutti i tasti sono presenti. I pulsanti di accensione e di pairing nella parte inferiore assumono la funzione di tasti Home e Screenshot, Start e Select diventano i tasti "+" e "-".

 

La questione dei costi: il prezzo di 8Bitdo NES30 Pro

Qui entra il gioco l'ultimo fattore e per alcuni il più importante: il prezzo. Il NES30 Pro costa dai 20 ai 30 €. Anche i controller di produttori terzi costano intorno ai 30 €, l'originale invece arriva a 60 € o più. Se siete alla ricerca di uno o due controller in più, potete benissimo acquistare questa versione più economica. Le dimensioni ridotte si adattano anche alla caratteristica della Switch come console quotidiana. 

Conclusione

Mi sono sempre piaciuti i controller per il loro design. Adesso mi attraggono sempre più per il prezzo ridotto e per la possibilità di poterlo utilizzare con la Switch. Se siete alla ricerca di un controller Bluetooth con quel bel design della Nintendo oppure di un gamepad aggiuntivo per la vostra Switch, con 8Bitdo NES30 Pro fate una buona scelta. 

 

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »