28/09/2018

Le cannucce di plastica presto saranno un oggetto del passato. Se il relativo regolamento UE sarà attuato, è probabile che tra qualche anno saranno vietate in Europa. Naturalmente, si deve pensare a creare alternative, e una è questa cannuccia pieghevole in acciaio inossidabile che può essere usata più e più volte. Noi la abbiamo messa alla prova per capire come funziona e se davvero con questa cannuccia possiamo dare un contributo all'ambiente. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

Cannuccia pieghevole in acciaio inox

disponibile su TomTop a 4,40€.

Le cannucce di plastica devono essere gettate via

Le cannucce di plastica sono pratiche, ma creano semplicemente un sacco di rifiuti. Milioni ne vengono consumate quotidianamente e spesso finiscono in mare come rifiuti non degradabili. Alcuni mercati li stanno quindi già eliminando dalla gamma, anche per anticipare il divieto comunitario.

Ma con cosa bevete i vostri cocktail adesso? Come godere di bevande fredde in estate? Si sta già lavorando intensamente su alternative in carta e bambù, ma anche questa versione in acciaio inossidabile è un'opzione. Questa è una replica di un progetto Kickstarter chiamato FinalStraw, che i cinesi vendono ancora una volta nella propria versione.

 

 

 

La cannuccia si trova in una piccola scatola che può essere utilizzata anche come portachiavi. L'idea: la cannuccia è sempre lì e può essere scompattata se si compra una Coca-Cola al chiosco o si prende un Mojito alla festa in piscina.

 

 

 

La cannuccia è composta da quattro singoli segmenti in acciaio inox che possono essere ripiegati. Il principio è noto, ad esempio, dalle aste delle tende da campeggio. Qui c'è un tubo trasparente nei singoli tubi, che è legato a entrambe le estremità da attacchi in silicone. All'interno, nessun liquido arriva al metallo durante l'uso, poiché  gli attacchi in silicone chiudono le estremità. Tutte le singole parti possono anche essere smontate.

La cannuccia funziona?

Sappiamo tutti come funziona una cannuccia, vero? Bene. Qui è lo stesso. Un po' insolito è che la fine è molto più spessa rispetto alle cannucce di plastica. Il silicone è diverso, naturalmente. Bere bevande molto viscose è un po' più difficile perché il tubo è un po' più sottile delle cannucce a cui siamo abituati.

 

 

 

 

Come lavarle?

La pulizia è naturalmente molto importante per un prodotto riutilizzabile. È possibile ripulire la cannuccia? All'esterno, naturalmente, tutto può essere lavato via facilmente con l'acqua. Per pulire il tubo dall'interno, è disponibile un piccolo filo metallico con un'estremità in silicone. Si spinge attraverso la cannuccia e poi si tira l'estremità in silicone.

 

 

 

 

 

 

È un po'più difficile con bevande zuccherate e appiccicose. In questo caso è meglio non aspettare troppo a lungo dopo aver bevuto in modo che non si asciughii. Nel peggiore dei casi è possibile smontare tutte le parti e pulirle. 

È consigliabile comprare questa cannuccia?

Naturalmente è molto più facile avere una confezione da 100 cannucce di plastica nell'armadio della cucina e buttarle via. I sacchetti di plastica sono anche più comodi che portare sempre con sé un secondo sacchetto, e prendere l'auto è più facile che andare in bicicletta. Ma cercare alternative alla plastica non è sbagliato.

Questa cannuccia non risolve i problemi ambientali e non è destinata principalmente a questo scopo. Per me, sembra un gadget per le vacanze che si porta con sé per le escursioni a piedi per poter bere il proprio drink attraverso una cannuccia anche in cima. Penso che sia adatta più per questo tipo di attività, e teoricamente la si può usare per anni.

E voi cosa ne pensate?

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)  

Vedi il gadget » 

« Post precedente Post successivo »