06/07/2018

I KZ ES4 sono auricolari in-ear dotati di un driver dinamico e uno ad armatura bilanciata. Colpiti soprattutto dal design particolare, abbiamo deciso di ordinarli e di sottoporli a un test approfondito. Abbiamo cercato di scoprire quali sono i loro aspetti positivi, ma anche gli aspetti negativi. Ci siamo concentrati in particolare sulla qualità del loro suono. Se anche voi volete saperne di più sugli auricolari KZ ES4, continuate a leggere la nostra recensione!

 

Confezione

Tra gli accessori del KZ ES4 Monitoring In-Ears troviamo un cavo per cuffie, nel nostro caso senza elemento di controllo, cuscinetti auricolari in tre diverse dimensioni, così come un manuale operativo in inglese.

 

Fabbricazione e design

Il cavo delle cuffie è ben realizzato nel complesso, per cui i quattro cavi individuali non sono collegati a un cablaggio. Ogni cavo è isolato e intrecciato in un cavo spesso. All'altezza del torace, il cavo si divide in due cavi doppi, anch'essi isolati.

 

La plastica nelle prese sembra un po' scadente, ma in considerazione del prezzo va benissimo.

 

Come potete vedere nell'immagine qui sopra, l'auricolare e i cavi non sono collegati saldamente. Questo ha il vantaggio che in caso di rottura del cavo, non è necessario sostituire l'intero paio di cuffie. Nel test, i connettori bipolari si sono rivelati solidi e si allentano solo se si vuole. Tuttavia, i perni piccoli sono un po' sensibili e potrebbero facilmente rompersi o piegarsi. Tuttavia finché le cuffie e i cavi sono collegati, non possono rompersi.

 

I piccoli auricolari sono disponibili nei colori nero, blu ciano e verde e sono ben costruiti. La custodia in plastica è solo leggermente colorata ed è quindi trasparente.

 

 

Non ho notato difetti del materiale o altri difetti nel processo di lavorazione. Nonostante le dimensioni di circa 23 x 18 mm, gli auricolari pesano 4,4 g per lato e sono di peso medio. In generale mi piace il design di questi auricolari in-ear, perché è interessante vedere come sono costruiti all'interno. 

Qualità del suono

Come già accennato, all'interno delle cuffie sono installati sia un driver BA per le alte frequenze sia un driver dinamico per le basse frequenze.

 

Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal prezzo ragionevole di questo prodotto. In relazione al rapporto qualità-prezzo convince con bassi solidi e una tonalità media precisa. È particolarmente potente in quelle frequenze, in cui ci sono le voci che vengono riprodotte fedelmente. Nella gamma delle alte frequenze, trovo il suono un po' piatto e meno preciso. Nel complesso, il rapporto tra le diverse frequenze è bilanciato e ascoltare musica è abbastanza divertente con questi auricolari! 

Adattamento dei cuscinetti auricolari

I cuscinetti in dotazione mi ha convinto meno durante il test. Sono fatti di una gomma piuttosto dura, che li rende molto più difficili da regolare alla forma dell'orecchio, il che a sua volta ha un effetto negativo sulla qualità del suono.

Conclusione

In considerazione del rapporto qualità-prezzo, le cuffie raggiungono un buon risultato durante l'ascolto della musica! Nel complesso, gli auricolari in-ear sono ben sintonizzati e nessuna gamma di frequenza è particolarmente sgradevole.  Anche il materiale e la lavorazione vanno abbastanza bene. Mi piace in particolare il fatto che, in caso di rottura di un cavo, sia facile ordinarne uno nuovo.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-) 

Vai alla pagina del gadget »

« Post precedente Post successivo »