24/04/2018

Dibea cerca di convincere il mercato con i suoi aspirapolveri per la casa e per quanto riguarda soprattutto gli aspirapolveri a batteria corre sempre il rischio di essere confuso con il marchio Dyson. Ovviamente c'è qualche somiglianza estetica ma dal punto di di vista del prezzo Dibea vince. Di questo produttore cinese abbiamo già testato il Dibea C17 e il Dibea F6, entrambe ci hanno convinto per l'ottimo rapporto qualità-prezzo. Oggi vi presentiamo il test e la recesnione dell'aspirapolvere a batteria Dibea ST1601. Se anche voi volete saperne di più, continuate a leggere la nostra recensione!

 

Contenuto della confezione

  • contenitore per la polvere da 0,3 l
  • tubo di aspirazione
  • accessorio con spazzola a incasso
  • accessorio con spazzole
  • tubo sottile a incasso
  • cavo di carica con presa UE
  • supporto per parete
  • istruzioni in inglese e cinese

 

 

Il supporto per la parete però non è abbastanza stabile. INoltre non è presente neanche una stazione di carica, ma in compenso troviamo un adattatore UE per il cavo di carica.

Design e fabbricazione

Tutti i singoli componenti dell'ST1601 si assemblano in modo semplice e rapido. Anche in questo caso dal punto di vista estetico si può intravedere una somiglianza con il marchio britannico, in particolare con il Dyson V6. La fabbricazione di quest'ultimo è però migliore e di conseguenza anche il prezzo è elevato. Tuttavia la plastica utilizzata nell'ST1601 non è poi così scarsa.

 

I componenti vengono uniti tramite un fissaggio a baionetta per una maggiore stabilità. La spazzola a incasso dell'aspirapolvere è larga solo 18 cm, quindi significa che bisogna passare più volte sul pavimento rispetto ad altri modelli.

 

L'aspirapolvere pesa in totale 1,35 kg, quindi se lo si utilizza come aspirapolvere manuale, è molto leggero. Durante l'impiego ho apprezzato sempre più il design del Dibea.

Performance

Il maggiore difetto è che il contenitore per la polvere da 0,3 l si deve svuotare spesso durante una normale pulizia. Questo dipende soprattutto dalle dimensioni dell'appartamento e dall'intensità di utilizzo. Inoltre, è possibile utilizzare il Dibea ST1601 anche come aspirapolvere manuale e per fare ciò basta rimuovere il tubo di aspirazione.

 

Due livelli di aspirazione

È possibile impostare impostare l'intensità di aspirazione tramite il pulsante che si trova sull'impugnatura dell'aspirapolvere, quindi si può scegliere tra un'intensità di 4000 o 7000 pa. La qualità di aspirazione è buona come quella del Dibea C17, ma a causa della mancanza dell'impugnatura l'ST1601 è meno comodo da utilizzare alla lunga.

 

Il tempo di carica della batteria da 2200 mAh è di circa 5 h. Impostando il livello massimo di aspirazione, il tempo di lavoro è di 25 minuti; se si utilizza il livello inferiore impiega circa 40 minuti.

 

Non essendoci alcun sacchetto per la polvere il Dibea ST1601 è inodore. Essendo allergico alla polvere, durante il test sono stato felice di non dover entrare in contatto diretto con la polvere, visto che il contenitore si può svuotare in modo semplice e rapido. 

 

Diversi adattatori, diversi ambiti di utilizzo

Il maggiore vantaggio di un aspirapolvere a batteria è che non si deve cercare continuamente una presa nell'appartamento. Tuttavia, la durata limitata della batteria indica chiaramente che è meglio utilizzare l'aspirapolvere per lavori brevi di pulizia o per appartamenti piccoli (circa 60 m²).

 

Negli aspirapolveri Dibea sono molto pratici gli adattatoria in dotazioni. Ecco una panoramica nell'immagine seguente:

 

L'accessorio con le spazzole (in alto a sinistra) è perfetto per la pulizia di tappeti, mentre l'accessorio standard (al centro) è l'idela per pavimenti duri. Con l'ausilio del lungo tubo di aspirazione e dell'accessorio con un tubo sottile di aspirazione (a destra) è possibile rimuovere ad esempio le ragnatele negli angoli del soffitto.

 

Confronto tra gli aspirapolveri Dibea

  Dibea F6 Dibea C17  Dibea ST1601
Potenza di aspirazione 5200 pa 7000 pa/4000 pa (in base al livello) 7000 pa/4000 pa (in base al livello)
Volume 75 dB 75 dB 68 dB
Batteria/tempo di carica 2200 mAh/ 5h 2200 mAh/ 4h 2200 mAh/ 5 h
Livelli di aspirazione due due due
Durata batteria 20-30 min 20-40 min 25-40 min
Peso 2,1 kg 3,2 kg 1,35 kg
Contenitore per la polvere 0,4 l 0,35 l 0,3 l
Adattatori Adattatori con apertura di aspirazione e con spazzole Adattatore con apertura di aspirazione e con spazzole, tubo sottile di aspirazione Adattatore con apertura di aspirazione e con spazzole, tubo sottile di aspirazione

Conclusione

Design e fabbricazione: top. Potenza di aspirazione: non il massimo, ma va bene. Volume di aspirazione: buono. Performance: ottima per il prezzo. In questo modo si può riassumere l'aspirapolvere a batteria Dibea ST1601. Questo aspirapolvere non è un concorrente diretto dei modelli simili di Dyson o Vorwerk, ma costa un terzo. Chi non vuole spendere momto e comunque avere un buon aspirapolvere sarà ben contento dell'ST1601.

Aspetti positivi: 

  • performance su pavimenti duri
  • prezzo
  • maneggevole, anche come aspirapolvere manuale
  • elevata potenza di aspirazione per la classe di prezzo
  • ideale per chi è allergico alla polvere

Aspetti negativi:

  • piccolo contenitore per la polvere
  • nessuna stazione di carica
  • si utilizza solo un livello di aspirazione

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »