15/12/2017

Gli aspirapolveri a batteria e i robot aspirapolvere stanno rimpiazzando i normali aspirapolveri e lo fanno con successo. I nuovi modelli infatti sono sempre più  potenti e i prezzi dalla Cina sono incredibilmente competitivi. Abbiamo già testato l'aspirapolvere Dibea F6, notando una certa somiglianza con i modelli Dyson. Anche l'aspirapolvere Dibea C17 assomiglia molto dal punto di vista estetico al modello britannico. Se volete saperne di più sul Dibea C17, non perdetevi la nostra recensione!

Confezione

All'interno della confezione troviamo: 

  • contenitore polvere da 0,35 l
  • tubo d'aspirazione
  • accessori per aspiratore
  • accessori con spazzole
  • tubo stretto a incasso
  • cavo di carica con spina UE
  • stazione di carica con supporto a parete (yes!)
  • istruzioni in inglese

Per quanto riguarda il contenuto della confezione del Dibea F6, l'unica cosa che criticai fu il fatto che il supporto a parete e la stazione di carica non erano in dotazione. Il Dibea C17 invece ce li ha entrambi! Normalmente l'aspirapolvere si deve posizionare in un angolo da qualche parte nella casa in modo da non cadere. In questo modo è possibile appendere il dispositivo alla parete e ricaricare la batteria. Le rispettive viti per la parete sono anche in dotazione. 

Design e lavorazione

Come per l'F6 anche nel C17 è facile assemblare i singoli pezzi. Dal punto di vista estetico si può ravvedere una certa somiglianza con il Dyson DC43H – il Dibea però costa un terzo. Per quanto riguarda la lavorazione, ci sono un paio di punti da considerare. La lavorazione fa sì una buona impressione, ma il materiale utilizzato sembra di qualità inferiore rispetto a quello dei modelly Dyson.

La somiglianza del design comporta anche che il dispositivo occupi poco spazio. Tra i singoli pezzi si trova una chiusura a baionetta che garantisce maggiore stabilità.

Purtroppo però nel modello C17 manca la pratica impugnatura in corrispondenza del tubo di aspirazione. L'aspiratore da 19 cm è leggermente ridotto. In questo modo, è necessario passare l'aspirapolvere più volte nel pavimento rispetto a un normale aspirapolvere, ma d'altra parte si guadagna in comodità.

Con un peso di 3,2 kg l'aspirapolvere è molto più pesante del predecessore, l'F6, da 2,1 kg. Ciò è dovuto al fatto che qui il materiale utilizzato è leggermente migliore e quindi anche più pesante.

Il supporto a parete non riesce a tenere l'intero aspirapolvere, ma solo quello manuale.

Performance e funzionamento

È possibile utilizzare il Dibea C17 anche come aspirapolvere manuale. Per fare ciò è necessario solo modificare l'adattatore ed elimiare il tubo di aspirazione. Basta inserire le spazzole e gli ugelli al tubo di aspirazione e l'aspirapolvere è già pronto all'uso. Si possono impostare due diverse intensità di aspirazione, da 7000 pa e 4000 pa. Una vera e propria differenza rispetto al Dibea F6 con soli 5200 pa!

Il tempo di carica della batteria da 2200 mAh è di sole 4 ore, il tempo di lavoro possibile di 20 minuti a potenza massima. Dato che la potenza massima si usa raramente, a livello normale il tempo di lavoro è di 40 minuti.

Per regolare l'intensità di aspirazione, basta solo premere il pulsante nell'impugnatura. Essendo un aspirapolvere senza sacchetto, il Dibea C17 è privo di odori sgradevoli che provengono dal sacchetto interno.

Il contenitore per la polvere da 0,35 l è leggermente piccolo e per spazi grandi è necessario svuotarlo più volte. Si tratta però di un'operazione molto semplice: basta rimuovere un'apertura e si può far cadere la polvere direttamente nella spazzatura senza entrarci in contatto. 

La performance dell'aspirapolvere non presenta alcun difetto rispetto ai comuni aspirapolvere, ma anzi il vantaggio è quello di non dover cercare sempre una presa. Tuttavia la durata ridotta della batteria è un indizio del fatto che l'aspirapolvere non è adatto ad ambienti grandi, ma ad appartamenti più piccoli.

Durante il funzionamento si illumina una lampada verde nella parte superiore della batteria.

Prestazioni sul tappeto, in auto e sulle pareti

La potenza d'aspirazione del Dibea C17 è molto alta rispetto ad altri modelli. Per questo motivo, l'aspirapolvere si può utilizzare bene anche nei tappeti ma è importante scegliere l'adattatore giusto.

Il vantaggio di utilizzare l'adattatore con la spazzola (in alto a destra) è quello di poter rimuovere la polvere più incallita nel tappeto. Con l'adattatore standard (al centro) è poi più pulito, questo accesorio va bene anche per pavimenti e piastrelle.

La cosa che ho apprezzato di più è il fatto che l'aspirapolvere arriva benissimo agli angoli delle pareti per via del suo lungo tubo d'aspirazione.  

È possibile utilizzare questo aspirapolvere anche in macchina e i risultati sono eccezionali. In questo caso la potenza di 7000 pa è visibile e perfetta quando si vogliono pulire gli interni dell'auto. 

Confronto con il Dibea F6

Ho preparato una tabella per avere un confronto rapido dei due modelli:

 

  Dibea F6 Dibea C17
Potenza d'aspirazione 5200 pa  7000 pa/4000 pa
Volume 75 dB 75 dB
Livelli d'aspirazione due due
Durata batteria 20-30 minuti 20-40 minuti
Peso 2,1 kg 3,2 kg
Contenitore polvere 0,4 l o,35 l
Accessori accessori per aspiratore, accessori con spazzole accessori per aspiratore, accessori con spazzole e tubo stretto ad incasso
Batteria/Carica 2200 mAh/5h 2200 mAh/4h
Prezzo GearBest a 59,52€ (codice sconto: cybermonday81) GearBest a 79,93€ (codice sconto: GBDBC7)

Conclusione

Considerando il prezzo, questo aspirapolvere a batteria è un vero e proprio gioiello. I modelli comparabili di marche quali Vorwerk, Dyson e Co. costano molto di più rispetto a Dibea C17. Rispetto al Dibea F6, il C17 è un gradino più in alto per quanto riguarda la lavorazione, la potenza d'aspirazione e il tempo di carica. Purtroppo non dispone dell'impugnatura centrale, ma in compenso i risultati d'aspirazione e la potenza convincono. A completare il pacchetto già vincente ci sono la stazione di carica e il supporto a parete in dotazione.

Aspetti positivi: 

  • Performance su pavimenti
  • Design
  • Prezzo
  • Azionamento, utilizzabile anche come aspirapolvere manuale
  • potenza d'aspirazione elevata
  • ottima per chi soffre di allergie
  • stazione di carica e supporto a parete

Aspetti negativi:

  • contenitore piccolo per la polvere
  • impugnatura centrale non presente

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »