Notice! Do you want to check out our English website?
09/03/2016

Quando si tratta di capire quale sia la migliore action camera cinese del momento, la Git 2 di GitUp viene quasi sempre nominata insieme alla SJ5000X di SJCam. Diciamo dall'inizio che entrambe non soddisfano in pieno le aspettative degli appassionati, ma noi abbamo deciso ovviamente di vederci più da vicino e di analizzare la Git 2 in modo altrettanto dettagliato come avevamo già fatto per la SJ5000X. Quindi continuate a leggere la nostra recensione per saperne di più!

GitUp Git 2

  • Risoluzione video: 2160p(4K) @24fps; 1440p(2K) @30fps; 1080p(FullHD) @60/30fps; 720p @120/60fps
  • Chipset Novatek 96660
  • Angolo di visione: 170°
  • Display: LCD da 1,5 pollici
  • Risoluzione foto: max. 16MP (3/5/8/12MP)
  • Sensore: IMX206
  • Batteria: 950mAh
  • Dimensioni: 59 x 30 x 41mm
  • Peso: 64g
  • Caratteristiche: stabilizzatore Gyro, MicroSD fino a 64GB

GitUp Git 2: qualità video e risoluzione

La Git 2 propone quasi esattamente ciò che propone la SJ5000x. La camera ha lo stesso chipset Novatek 96660 e ha anche un supporto di ripresa fino a 4K. A essere sinceri non si tratta di un vero 4K. Bisogna dire anche che entrambi i produttori non pubblicizzano in modo aggressivo come la concorrenza. Infatti, sulla confezione non si legge "4K" a grandi caratteri, e quindi sembra più una caratteristica aggiunta che una promessa non mantenuta. Inoltre, il 4K è ancora molto lontano dall'essere uno standard della camera, quindi nella maggior parte dei casi non è possibile sfruttarlo. 

GitUp Git 2 Menu

Menu della Git 2 sul display da 1,5 pollici.

L'angolo di visione standard è di 170°, ma può essere impostato anche a 120°. A parte ciò, ci sono alcune funzioni utili, prima tra tutte lo stabilizzatore Gyro, il quale migliora considerevolmente la qualità della ripresa video. Il G-Sensor rileva se la camera è in movimento, la funzione time-lapse è sufficiente a diversi livelli per un'immagine ogni 0,2 secondi fino a una ogni 10 minuti. In base alla modalità impostata (video/foto/impostazioni) riuscite ad andare in una con quattro menù, grazie alla quale la navigazione è possibile tramite il pulsante della parte superiore. Questo però funziona solo in una direzione e ciò è molto fastidioso. Se si salta un punto, si deve ricomanciare tutta la lista. 

Prima di perdermi in chiacchiere sulla qualità del video, date direttamente un'occhiata al nostro video di prova:

La Git2 è dotata di un sensore IMX206 della Sony (lo stesso utilizzato nella Yi) con una risoluzione massima di 16MP. Utilizzando la risoluzione massima, l'unico formato possibile è di 4:3, mentre con 12MP/8MP il formato è di 16:9.

GitUp Git 2 Pictures

Foto con la Git 2

GitUp Git 2 Pictures

…con 12MP in formato 16:9

Lavorazione e consegna

Con una dimensione di 59 x 30 x 41mm la Git 2 è leggermente più piccola della SJ5000x e anche più leggera di 4 grammi. Un aspetto interessente è che le misure sono simili a quelle di una GoPro, e che la camera è compatibile con tutti gli accessori GoPro. Comunque non è necessario preoccuparsi degli accessori perché la confezione di Git 2 contiene gli accessori utili per iniziare a utilizzarla.  

GitUp Git 2 Accessories

Tutti gli accessori della Git 2

Tutto è ben progettato nella camera, è di alta qualità, anche se io preferisco esteticamente la SJ5000x. Si tratta comunque di una mia opinione e quindi non è rilevante per la action camera. Ovviamente la compatibilità con gli accessori GoPro rappresenta un grande vantaggio.

App supportate

Dato che il produttore non ha messo a disposizione nessuna app per la Git 2, bisogna rivolgersi a terzi. Quando si effettua una ricerca a proposito, ci si ritrova spesso su FinalCam (Android / iOS). L'app funziona bene con la Git 2, la connessione tramite WLAN ha funzionato senza problemi e in pochissimo tempo. Tuttavia ci sono anche alcuni aspetti negativi da sottolineare. Nell'app infatti mancano alcune possibilità di regolazione, non è possibile scegliere una risoluzione superiore a 720p e l'App in generale è poco intuitiva. 

FinalCam Menu

Interfaccia: facile da trovare, ma non facile da usare a primo colpo.

FinalCam Menu

Menù dell'app "FinalCam"

Già le app per la SJ5000x non erano eccellenti, ma comunque migliori di quelle che abbiamo a disposizione adesso. Quindi non ci resta che sperare che GitUp, come annunciato, pubblichi una sua app. Se però non avete bisogno di un display, potete controllare la camera grazie a un altro strumento messo a disposizione dal produttore stesso. 

GitUp Git 2 Wrist Remote Control

Per circa 30€ sul sito originale o circa 10€ in diversi negozi cinesi potete acquistare un braccialetto, con il quale non riuscite di certo a controllare la camera, ma almeno vi permette di fare foto e video. Questo braccialetto infatti è molto utile quando volete scattare foto in movimento senza utilizzare per forza il vostro smartphone. 

Aggiornamenti firmware / Flash

Il funzionamento del nuovo firmware potrebbe sembrare complicato, ma è piuttosto semplice. Potete scaricare la versione attuale 1.3, disponibile da fine gennaio, dal nostro server. Una volta averlo scaricato, seguite semplicemente le seguenti tappe.

  1. Inserire una MicroSD formattata (max. 32GB) nella camera e collegarla al computer tramite cavo USB
  2. Copiare GIT2LD.bin sulla MicroSD
  3. Disconnettere la camera dalla presa USB e riconnetterla, poi scegliere "memoria di massa" dal menu della camera
  4. Cancellare GIT2LD.bin e copiare invece la GIT2FW.bin sulla carta di memoria
  5. Una volta aver arrestato e riavviato la camera, inizia automaticamente l'aggiornamento e nello stesso tempo i LED posteriori e anteriori iniziano a lampeggiare
  6. Quando il processo sarà terminato, cancellare GIT2FW.bin e poi potete riutilazzare la camera normalmente.

Con l'aggiornamento del Firmware, vengono implementate sia alcune correzioni che alcune nuove caratteristiche, come la funzione timer per le foto e la risoluzione video di 1920 x 1440p.

 Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)

« Post precedente Post successivo »