29/03/2018

YI Technology ha a disposizione una Action Cam adeguata a qualsiasi budget e sta via via diventando una delle migliori alternative alla GoPro. Abbiamo già testato la action camera  YI 4K e abbiamo già constatato che ha ottime potenzialità. Con la action camera YI Lite la casa produttrice vuole conquistare il segmento medio di prezzo. Noi la abbiamo testata e in questo articolo vi presentiamo i risultati del test. Se anche voi volete saperne di più sulla YI Lite, non perdetevi la nostra recensione!

 

Dati tecnici

  • Risoluzione video: (NTSC) 3840 x 2160 (4K) @ 15 fps; 1920 x 1440 @ 30 fps; 1920 x 1080 (Full HD) @ 60, 30 fps; 1280 x 720 (HD) @ 120, 60, 30 fps
  • Risoluzione foto: 4068 x 3456 (16 MP); 3648 x 2736 (10 MP)
  • Chipset: Hisilicon Hi3556V100
  • Sensore d'immagine/tipo/formato: Sony IMX206 (16 MP); CMOS (Exmor R); 1/2,3″
  • Angolo di ripresa: 150°
  • Distanza focale: 2,8 mm
  • Apertura diaframma: f/2,8
  • ISO: Auto, 100, 200, 400, 800, 1600
  • Stabilizzatore d'immagine: digitale
  • Codifica video: H.264/MPEG-4
  • Display: 2“ LCD Touchscreen (Gorilla Glas); 320 x 240 Pixel
  • Microfono/altoparlante: stereo; mono
  • Connettività: 2,4/5 GHz WLAN; Bluetooth 4.1; USB 2.0 (Micro); 1/4″ filettatura per treppiedi
  • App: disponibile per Android 4.1/iOS 8.0 o successivi
  • Memoria: microSD/microSDHC/mircoSDXC (max. 128 GB)
  • Classe di velocità consigliata: Class 10 o successive
  • Batteria/durata: 1400 mAh; 130 Min. a 1080p @ 60 fps
  • Certificazione IP: no
  • Alloggiamento: plastica
  • Dimensioni: 65 x 42 x 30 mm
  • Peso: 72 g (incl. batteria)
  • Caratteristiche: stabilizzatore digitale d'immagine (EIS), correzione distorsione, timelapse, slow motion, autoscatto, controllo con App

Confezione e design

Nella confezione dell'YI Lite non troviamo molti accessori, solo un cavo USB. Obbligatori sono invece la garanzia e le istruzioni. Un aspetto positivo riguarda sicuramente il fatto che tutte le fotocamere della casa produttrice hanno le stesse dimensioni e che gli accessori sono compatibili con tutti i modelli. Ciò riguarda soprattutto la custodia impermeabile: se non si ha ad esempio una custodia per la YI 4K, si può utilizzare quella della YI Lite. La custodia resiste all'acqua fino a 30 metri di profondità.

 

Design

Un piccola modifica del design riguarda una striscia orizzontale nella parte anteriore con la scritta YI LITE. A parte questo, la fotocamera continua a essere di colore girgio. Il display sul retro è più piccolo rispetto a quello della YI 4K e della YI 4K+ e misura 2 pollici in diagonale. Si tratta comunque di un display touchscreen protetto da vetro Gorilla Glass. Con un peso di 72 g questa fotocamera è più leggera della YI 4K.

 

In alto si trova l'unico pulsante della fotocamera e accanto due microfoni. La posizione anche qui è discutibiile perché è facile che venga nascosto dalle dita. Sul lato destro troviamo un'entrata micro USB sotto una copertura.

 

Lo scomparto per la batteria ha la stessa chiusura della YI 4K. Nel nostro modello, abbiamo riscontrato difficoltà ad aprirla ma a parte questo è molto stabile. Accanto si trova una filettatura standard da 1/4. Oltre alla variante grigia, è possibile ricevere la fotocamera in blu o verde. In genrale, la fotocamera non presenta difetti di fabbrica.

Funzionamento: touchscreen o App?

Nella serie YI il display touch è ormai uno standard, ma è anche possibile utilizzare la fotocamera ricorrendo alla App sullo smartphone. Qui il display reagisce in modo più preciso rispetto ad altri modelli della serie, ma non si avvicina del tutto ai modelli in 4K. La risoluzione è di 320 x 240p.

 

In alternativa al display, si può ricorrere alla App. Un volta attivato il segnale WLAN, è possibile collegare lo smartphone alla fotocamera e farla funzionare tramite la YI Action App (disponibile per Android e iOS). Le impostazioni sono le stesse che si ritrovano in una comune fotocamera, tra cui la modifica della risoluzione o le modalità di scatto. L'unico difetto è che con il WLAN attivo la batteria non dura molto.

La App è uguale in tutte le fotocamere YI

Una volta avviata la App, verrete informati di un nuovo firmware. Basta seguire i passaggi indicati e in pochi minuti il processo è completo. Caricate i file sul vostro smartphone e poi tramite WLAN sulla fotocamera. L'unico limite è che la batetria dello smartphone deve essere carica al 50% perché altrimenti l'aggiornamento non parte. 

Riprese video

La fotocamera è in grado di girare in 4K ma solo con 20 fps; ovviamente non è abbastanza perchè ci vorrebbero almeno 25 fps. In ogni caso la casa produttrice non pubblicizza in alcun modo la fotocamera come fotocamera 4k. È meglio comunque effettuare riprese in 2K (1920 x 1440p) con 30 immagini per secondo. Il Full HD funziona anche con 60 fps. Ecco un video di esempio. La fotocamera è stata montata la manubrio della bicicletta ed è stato attivato lo stabilizzatore d'immagine. A causa del maltempo, vi è purtroppo un po' d'acqua sulla lente.

 

Modalità di scatto/ripresa

  • Modalità video: (4K @ 20 fps; 2K @ 30 fps; Full HD @ 60 fps; 720p @ 60 fps)
  • Modalità foto: (16 MP; 10 MP)
  • Timer/autoscatto: (3 – 15 sec)
  • Modalità Burst/riprese in serie: (3/5/10 p/s; 10/20 p/2s; 10/30 p/3s; 60 p/6s)
  • Video in time lapse/a rallentatore: (0,5 – 60 s)
  • Slow motion: (1/2 in Full HD; 1/4 in HD; 1/8 in 360p)
  • Foto in time lapse: (0,5 sec – 60 min)
  • Riprese in loop/ripresa continua: (5-120 min)
  • Video + foto

 

Scatti fotografici

Con l'YI Lite è possibile scattare foto a 16 o 10 MP. La qualità degli scatti convince per la richezza dei dettagli e la buona riproduzione dei colori. La correzione elettronica della distorsione elimina quella sorta di alterazione che vi è in alcuni scatti.

 

Batteria

1400 mAh è un valore sorprendente per una batteria. Di conseguenza, la fotocamera dura circa due ore in Full HD e a 60 frames per secondo. Si tratta di un aspetto ottimo che consente di effettuare riprese più lunghe rispetto a fotocamere simili. Durante la ricarica della batteria non si può utilizzare la fotocamera tramite display. 

 

 

Conclusione

In generale la YI Lite ha soddisfatto le aspettative che avevamo per questo dispositivo. Con la YI Lite, YI riesce a colmare il vuoto tra le ottime fotocamere in 4K e il segmento ecnomico. Il funzionamento tramite touchscreen e App è piacevole e lo stabilizzatore d'immagine consente di effettuare riprese e scatti niente male anche in Full HD. Purtroppo alcune funzioni sono superflue e la mancanza di alcuni accessori rappresenta un aspetto negativo. 

 

Nonostante ciò, il rapporto qualità-prezzo è ottimo, lo stabilizzatore d'immagine è una splendida modifica rispetto ai modelli precedenti e la lunga durata della batteria è molto convincente. Se siete alla ricerca di una fotocamera 4K, potete dare un'occhiata alla ThiEYE T5.

Vi è piaciuto questo articolo? Seguiteci anche su Facebook per non perdere gli ultimi articoli di PandaCheck! ;-)  

Vedi il gadget »

« Post precedente Post successivo »